Menu
Editore e Direttore Responsabile: Giuseppe Praticò
Reg. Tribunale di Rc n.5/2014 del 18/06/14

Rogit, Spadafora: 'Progetto Converso serio, abbiamo gli stessi obiettivi'

  • Scritto da Redazione
  • Categoria: Serie A2

Più ambizioso che mai Gianni Spadafora, nelle nuove vesti di vice presidente del Rogit Spadafora Caffè. Un nuovo ed avvincente progetto che ha portato l’ormai noto personaggio del futsal, a sposare la causa del presidente Gianluca Converso. La società rossanese si ripresenta ai nastri di partenza del prossimo torneo di A2, come una delle candidate alla vittoria finale, anche se dovrà fare i conti con avversari sempre più attrezzati e soprattutto agguerriti. La costruzione della squadra è stata basata sulla riconferma del gruppo, che benissimo ha fatto lo scorso anno, con l’inserimento di elementi congeniali al giuoco di Tuoto. Dunque entusiasmo e grande voglia di iniziare, nelle parole del vice presidente Gianni Spadafora. "Un progetto serio, quello che mi è stato proposto dal presidente Gianluca Converso, al quale ho stretto subito la mano. Abbiamo le stesse idee su quello che vogliamo ottenere". Non nasconde un pizzico di delusione, quando tocchiamo il tasto del mancato ripescaggio in serie A. "Ad un certo punto abbiamo creduto di poter entrare a far parte dell’èlite del futsal italiano, ma purtroppo sapete tutti come è andata. Questo però ci ha dato ancora più stimoli, per tentare di accedervi attraverso il campo".  Un pensiero sulla nuova squadra e su come si presenterà ai nastri di partenza. "Credo che la squadre fosse già competitiva, per cui l’intervento del Dg Madeo è stato mirato ad inserire elementi di qualità, per allungare il roster".
Per concludere, Il vice presidente Gianni Spadafora ci anticipa che la presentazione del Rogit Spadafora Caffè, avverrà giorno 23 agosto, presso “Bar Eurobet il Corso” di San Marco Argentano.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy