Menu
Editore e Direttore Responsabile: Giuseppe Praticò
Reg. Tribunale di Rc n.5/2014 del 18/06/14

Royal team Lamezia, il portiere Ceravolo primo acquisto

  • Scritto da Rinaldo Critelli
  • Categoria: Area Rosa

il portiere Ceravoloil portiere CeravoloPrimo colpo grosso della Royal Team Lamezia: parte col botto la campagna acquisti della società dei presidenti Mazzocca e Vetromilo. In porta arriva una delle migliori del futsal nazionale: si tratta della 24enne Giusy Ceravolo, nativa di Cirò Marina e proveniente dalla A Elite e precisamente dal Città di Falconara. Ovviamente contenta del nuovo approdo a Lamezia il neo-acquisto: “Quest'anno ho accettato con piacere l'invito del Royal Team Lamezia perchè non ho mai provato l'emozione di salire di categoria insieme ad una squadra, ecco – spiega Ceravoloquesta sarà la forza motrice della mia nuova avventura, l'obiettivo principale sarà quello di procedere passo dopo passo, partita dopo partita, mettendo il cuore anche in ogni singolo allenamento”. Dunque nessun giro di parole e idee chiare per il portiere che qualche anno fa ha partecipato anche a qualche stage in Nazionale. “Riuscire a salire in serie A – continua senza remore - è la sfida che mi sono proposta accettando questo ingaggio e sarebbe un vero orgoglio date le mie origini calabresi. Sono molto carica per questo nuovo inizio con una società così ambiziosa, inoltre tornare in Calabria non può che farmi venire tanta voglia di dare il massimo per la mia squadra, per la mia terra e per me stessa. Ceravolo con casacca della NazionaleCeravolo con casacca della NazionaleLa Nazionale? Fu una grande emozione seppur solo per uno stage in Puglia, ovviamente sogno la maglia azzurra e chissà visto la giovane età che non possa coronarlo”. Ceravolo ricorda anche i suoi esordi: “Il mio primo approccio con il futsal è stato nei campetti vicino casa mia, in una squadra senza categoria. Poi sono passata in serie C con il Crotone e per diversi anni ho coltivato lì la passione per il futsal. Dopo di che per quattro anni sono stata a Locri, in serie A. Quindi esperienza a Margherita di Savoia giocando un anno nella Salinis in serie A elite; e per finire lo scorso anno ho giocato per il Città di Falconara, sempre in A elite. Colgo l'occasione per ringraziare l'LTA Agency e soprattutto il mio procuratore Stefano Facchini che mi ha sostenuta e accompagnata per iniziare al meglio questa nuova stagione”.

Ed arriva anche la prima riconferma di qualità: si riparte dal bomber Sharon Losurdo ben 33 gol nella sua prima stagione con la Royal Team Lamezia, 28 in campionato e 5 in Final Eight. Sicuramente uno dei punti di forza Losurdo anche per la nuova stagione della Royal: un attaccante da cui ci si aspetta se possibile ancora di più dopo la splendida stagione passata. Ovviamente contenta Sharon di giocare ancora con la Royal e determinata nel perseguire ciò che è sfuggito pochi mesi fa.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy