Menu
Editore e Direttore Responsabile: Giuseppe Praticò
Reg. Tribunale di Rc n.5/2014 del 18/06/14

La Royal Team Lamezia vince ancora ed è prima!

  • Scritto da Comunicato Stampa
  • Categoria: Area Rosa

 

time out Royaltime out RoyalCalcio champagne per la Royal a Vittoria che dilaga 6-2 e vola in vetta alla classifica fornendo forse la migliore prestazione stagionale. La squadra di Ragona chiude in vantaggio 1-0 il primo tempo con Primavera, capitano per l’occasione nella “sua” Vittoria e nella ripresa, nonostante una quantità industriale di occasioni salvate da super-Basile, la Royal trova altri cinque gol chiudendo il match meritamente. Il pareggio siciliano ad inizio ripresa, ma la Royal dopo una breve fase di deconcentrazione si rimette in moto e schianta il Vittoria di fatto tramortito dalle triangolazioni spettacolari di Losurdo, Linza, Primavera e Fragola. Insomma una grande prestazione della Royal che legittima vittoria e primato.
La Royal, che ha giocato col lutto al braccio per ricordare la scomparsa del caro Paolo Serrato, amico ed appassionato della Royal Team Lamezia, si schiera con Ceravolo, Fragola, Corrao, Primavera, Losurdo.

CRONACA. Taccuino ricchissimo. Apre il Vittoria su punizione di Militello, alto. Risposta Royal con Primavera che, sorpresa, tira debolmente tutta sola davanti a Basile. Poco dopo ci prova Losurdo da fuori, devia sotto porta Primavera ma para facilmente il portiere. Risponde Ceravolo (al 3’) in out su diagonale di Ricupero. Ci prova ancora Losurdo, palla deviata a fil di palo in angolo da un difensore. La Royal resta in attacco e con Primavera costringe la difesa locale ancora in angolo. E’ un assalto: fendente di Losurdo, devia Basile; quindi conclude Corrao e Losurdo (5’26”) devia d’un soffio fuori. E poco dopo Primavera non tira da ottima posizione. Break Militello, para facile Ceravolo. Ancora Losurdo un minuto dopo, esterno destro a fil di palo. Primo cambio di Ragona: entra Leone per Corrao. Tanta pressione e finalmente il vantaggio Royal: contropiede Losurdo, palla a Primavera (7’37”) e rasoterra tra le gambe di Basile per lo 0-1 Royal. Rifiata Primavera entra Linza, che si produce in un grande scivolata su Militello. Royal in palla: due occasioni per Leone, prima scambia con Losurdo e tira all’angolino, ma Basile col piede mette in out. Quindi poco dopo conclude ancora nello specchio e blocca Basile. Entra Ierardi, esce Fragola. Il Vittoria cerca di scrollarsi un po’ di pressione e ci prova Ricupero da fuori, ma non centra lo specchio e poco dopo Firrincieli, alto. Riprende a tirare con convinzione la Royal, lo fa Ierardi con un gran destro, devia coi piedi Basile. E poco dopo (14’05”) brivido Vittoria: destro di Ricupero e palla sul palo con il decisivo intervento di Ceravolo. Contropiede Royal: Primavera per Ierardi a tu per tu con Basile che para. Entrano De Sarro e Losurdo, escono Ierardi e Primavera. Redivivo Vittoria con due azioni: Ricupero si gira e conclude a lato (17’34”). e Firrincieli da due passi ma Ceravolo risponde da par suo. A 1’40” dalla fine Losurdo protagonista con due pali nella stessa punizione, prima il sinistro e poi il destro, e sulla ribattuta gran sinistro ancora del bomber lametino e Basile devia  a pugni chiusi.

RIPRESA. Royal con Ceravolo, Fragola, Leone, Linza, Losurdo. Gran scivolata Leone su Ricupero. Triangolo Losurdo-Fragola, gran destro e para Basile. Ricambia Fragola da metà campo, girata aerea di Losurdo, palla alta. Ancora le due lametine protagoniste, stavolta l’assist è di Losurdo, diagonale di Fragola palla a fil di palo. Ancora Royal: gran destro da fuori di Linza, devia coi piedi Basile. Fallo su Linza: punzione di Losurdo, devia Basile, sulla ribattuta Fragola per Losurdo, palla a lato di poco. E’ un tiro al bersaglio della Royal, Linza sotto porta non ci arriva per un soffio; rasoterra di Losurdo, devia Basile. Risposta Vittoria con Canizzo, e Ceravolo provvidenziale col destro in out. Ci prova ancora Linza, ancora Basile superlativa. Chi sbaglia (tanto!) paga: la Royal perde palla a centrocampo, palla in area a Ricupero che beffa Ceravolo con un rasoterra.  12’20.  Vittoria pericoloso con Todaro, devia Ceravolo e poco dopo è provvidenziale Fragola che si frappone a Ricupero. Da lì a poco contropiede Royal: Losurdo per Fragola tutta sola, destro deviato, sulla ribattuta Fragola fa 1-2 di sinistro. Royal nuovamente reattiva, piattone di Leone, a lato, idem un gran destro di Losurdo. Ancora Royal: Fragola per Primavera, piatto a lato. E’ un assalto Royal: prima Primavera e poi un fendente di Losurdo in pieno volto di  super-Basile stordita ma resta in  campo. Contropiede Vittoria, cross Ricupero ma Marletta non ci arriva in scivolata. Poco dopo (14’) stoica Fragola che si immola due volte sulla linea e salva dagli attacchi locali. E finalmente Royal triplica: Losurdo ruba palla a Ricupero e se ne va sola, rasoterra tra le gambe e forse solo così poteva capitolare il bravo portiere vittoriese.  1-3. La Royal dilaga: lancio di Corrao, sulla destra Linza infila il poker con un tiro sotto la traversa. Ma non finisce qui: Vittoria in ginocchio e Royal fa cinquina con Losurdo ancora che mette dentro a porta vuota su delizioso assist di Fragola. Il Vittoria sembra reagire: rasoterra di Militello per il gol del 2-5. Ma la Royal non si ferma e con un gran destro da fuori di Linza (ma sfiora Corrao) fa 6-2. Tira Linza, devia Basile e Ierardi non si coordina. Vince con merito la Royal che festeggia il primato ed il compleanno dela presidente Claudia Vetromilo, a fine gara osannata da tutta la sua squadra, ed un plauso a Basile che evita davvero un passivo più vistoso

TABELLINO 2-6

VITTORIA: Basile, Militello, Canizzo, Firrincieli, Ricupero, Marzagalli, Baba,  Consiglio, Marletta, Todaro, Azzara, Saraceno. All. Nob

ROYAL: Ceravolo, Fragola, Corrao, Primavera, Losurdo, Leone, Linza, De Sarro, Bagnato, Ierardi. All. Ragona

ARBITRI: Alfano e Lupo di Palermo. Crono: Pancrazi di Ragusa.

RETI: pt 7’37” Primavera (R). 2t 7’13” Ricupero (V), 9’07” Fragola (R), 14’06” Losurdo (R), 15’16” Linza (R), 15’35” Losurdo (R), 17’ Militello (V), 17’12” Linza (R).

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy