Menu
Editore e Direttore Responsabile: Giuseppe Praticò
Reg. Tribunale di Rc n.5/2014 del 18/06/14

La Sangiovannese scommette sulla prossima stagione

  • Scritto da comunicato stampa
  • Categoria: Area Rosa

Sangiovannese Sangiovannese Al suo primo anno in Serie A2 Nazionale la Sangiovannese Femminile del presidente Audia Giuseppe conclude il campionato con una meritata salvezza e quindi anche per la stagione 2019/2020 militerà in questa categoria, che mai nessuna squadra ha raggiunto in città. Una squadra composta da sette ragazze sangiovannesi: il capitano De Marco Giuseppina-Audia Antonella-Audia Martina-Scalise Rossana-Belcastro Rossella-Nicastro Gina e Oliverio Maria; una ragazza di Cittanova: Gerace Azzurra; due di Crotone: Leto Solidea e Grotteria Alessandra e quattro di Isola Capo Rizzuto:Pullano Alessia,Leone MariaConcetta,Viola Alessia e Riillo MariaTeresa. Le silane totalizzano 15 punti, frutto di 5 vittorie,0 pareggi e 17 sconfitte, piazzandosi al decimo posto in classifica, con 70 goal fatti e 153 subiti. 30 goal in campionato e 9 in coppa per De Marco Giuseppina, che si classifica al terzo posto come migliore marcatrice del girone; 10 in campionato e 3 in coppa per Leto; 9 in campionato e 2 in coppa per Audia A; 9 in campionato per Grotteria; 5 in campionato per Leone; 1 in campionato e 1 in coppa per Scalise; 1 in coppa per Audia M. Sangiovannese Sangiovannese Un campionato dove le ha messe alla prova con squadre e giocatrici di esperienza e livello più alto, ma le calabresi hanno dimostrato di non essere da meno seppur con non molta esperienza in questa categoria. Gioia,felicità,soddisfazione,urla,rabbia e rammarico, un mix di emozioni che si sono contrastate in ogni allenamento e partita. Momenti belli ma soprattuto momenti difficili hanno condiviso,come alcune trasferte in cui nonostante si sono presentate in formazione rimaneggiata per via di infortuni e problematiche,chi era presente ha dato il massimo per far sì che tutto andasse per il meglio. Un grande applauso a questo gruppo di ragazze e a chi le guida come il Presidente Audia Giuseppe, il mister Raso Vincenzo e il fisioterapista Pignanelli Fabio, che con impegno,passione e tanto sacrificio hanno fatto sì che il sogno di restare in Serie A2 continuasse. Conclusi i doverosi meriti e festeggiamenti, società e staff stanno già lavorando per la prossima stagione con obiettivi ben precisi e concreti.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy