Menu
Editore e Direttore Responsabile: Giuseppe Praticò
Reg. Tribunale di Rc n.5/2014 del 18/06/14

La Futura ai play off. A 'tavolino' con la Maritime

  • Scritto da Redazione
  • Categoria: Serie B

FuturaFuturaLa Polisportiva Futura accede ai play off "eliminando" il Cassano. Il sodalizio reggino ricorre contro il Maritime Augusta e vince a tavolino. Questo le decisioni del giudice sportivo:

Il Giudice sportivo, Esaminato il gravame in oggetto, regolarmente prodotto secondo la procedura dei termini abbreviati di cui al C.U. 77/2016/F.I.G.C., osserva: Con il ricorso di che trattasi, la ricorrente chiede che in danno della convenuta sia comminata la punizione sportiva della perdita della gara col punteggio di 0 - 6, prevista dall'art. 17 comma 5 lettera a del C.G.S., per aver schierato nell'incontro in epigrafe un numero di calciatori non conforme alle specifiche disposizioni diramate per le gare di Serie B con C.U. N°1/2016-2017 Infatti dall'esame della distinta dei calciatori della società MARITIME FUTSAL AUGUSTA, presentata all'arbitro, e dai successivi accertamenti esperiti presso il competente ufficio tesseramenti, mentre risulta soddisfatto il requisito che prevede l'impiego di tre calciatori che siano cittadini italiani, uno dei quali nato dopo il 31/12/1994, non risulta corretto invece l'impiego di ulteriori sei calciatori tesserati presso la F.I.G.C., prima del compimento del diciottesimo anno di età, uno dei quali nato dopo il 31/12/1994, in quanto ne sono presenti solo cinque.

P.Q.M Si decide:

a) Di accogliere il ricorso comminando alla società MARITIME FUTSAL AUGUSTA la punizione sportiva della perdita della gara col punteggio di 0 - 6;

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy