Menu
Editore e Direttore Responsabile: Giuseppe Praticò
Reg. Tribunale di Rc n.5/2014 del 18/06/14

La Farmacia centrale Paola cede al CMB con l'onore delle armi

  • Scritto da Cristoforo Malara
  • Categoria: Serie B

Larocca Gabriel  F C PaolaLarocca Gabriel F C PaolaBissando il risultato del match d’andata la Farmacia centrale Paola perde anche la gara di ritorno vedendo (almeno per il momento) svanire il sogno A2. Il Comprensorio medio Basento nel computo delle due gare, ha evidenziato una maggiore qualità costruendo la promozione nei due primi tempi dei rispettivi match. La Farmacia centrale Paola non ha demeritato giocando spesso alla pari se non, a tratti, meglio degli avversari soprattutto quando i lucani hanno dovuto tirare il fiato. Per la compagine paolana ancora nulla è perduto per salire di categoria per cui, partendo dalle cose buone fatte nei due incontri dovrà recuperare le forze per l’ultima decisiva sfida. Primo tempo di netta marca lucana con i vari Sampaio, Castrogiovanni, Calderoli che, hanno dettato i tempi creando molteplici occasioni da goal spesso evitati dal portiere La Rocca. Eppure l’inizio gara lasciava intuire ad un match più equilibrato con alterne occasioni da rete firmate Scandolara e G. Chiappetta. L’illusione per i paolani, dura poco infatti, tra il 4’ e 5’ Sampaio sfiora il vantaggio evitato in due occasioni da La Rocca e poi dal palo. La Farmacia centrale irretita dall’altrui pressing non riesce a costruire azioni offensive ed il più delle volte è costretta al fallo per evitare maggiori pericoli. Questo atteggiamento, però, non paga tant’è che, al 12’ il team paolano arriva al quinto fallo ed al 12’38’’ subisce il tiro libero che, l’ottimo la Rocca respinge a Gonzales. Il CMB non molla e dopo avere costretto alla difensiva la Farmacia centrale Paola al 15’ sblocca il risultato con Sampaio abile a sorprendere La Rocca fuori dai pali.Quinellato F C PaolaQuinellato F C Paola La rete da ulteriore smalto ai padroni di casa che, con Scadolara, Castrogiovanni, Calderoli continuano a pressare gli avversari raccogliendo ad 1’ dal termine, il meritato raddoppio firmato Zancanaro. Quasi a replicare l’andamento dell’incontro di Paola l’inizio ripresa, vede andare in rete nuovamente Sampaio abile a strappare la sfera a Juninho. Il CMB pregusta la vittoria ma, la Farmacia centrale Paola è squadra indomita e come già fatto in altre sfide inizia a salire di tono concretizzando con un tiro dalla distanza di R. Chiappetta svincolatesi da Zancanaro, la rete del 1-3. Il goal apre nuovi scenari tant’è che, i calabresi insidiano la porta locale reclamando un penalty per un contatto in area di rigore. I calabresi alzano il baricentro con Chianello che fallisce la seconda rete, di contro esponendosi alle altrui giocate di rimessa al punto di subire il quarto gol ad opera di Sampaio direttamente dall’area lucana. I paolani non demordono e continuando a giocare con il portiere di movimento accorciano le distanze con un potente tiro dalla distanza di La Rocca. Dopo un palo colpito dal paolano Chianello è Quinellato a circa 3’ dal termine a siglare il 3-4 rendendo bollente il finale di match. Lo stesso Quinellato si vede negare dall’estremo difensore Weber il possibile pareggio ma, il tempo scorre veloce con il CMB che rintuzza le altrui offensive esultando al triplice fischio per la promozione in A2.

FINALE PLAYOFF

CMB - FARMACIA CENTRALE PAOLA 4 – 3 (and. 4-3)

Marcatori: 15’pt Sampaio (CMB), 19’pt Zancanaro (CMB), 2’11’’st Sampaio (CMB), 3'50’’st R.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy