Menu
Editore e Direttore Responsabile: Giuseppe Praticò
Reg. Tribunale di Rc n.5/2014 del 18/06/14

Cataforio: U18 in campo sabato. Prima squadra: dopo Atkinson rinnovano in cinque

  • Scritto da Comunicato Stampa
  • Categoria: Serie B

Il Cataforio campione regionaleIl Cataforio campione regionaleUn nuovo banco di prova, una nuova sfida, da gestire tra andata e ritorno attende il Cataforio. La Juniores sarà infatti impegnata questo sabato nella prima gara contro i campioni regionali della Sicilia, della Gear Sport di Piazza Armerina. Si tratta della prima gara della Fase Nazionale che sancirà l’accesso alle Final Eight. Dopo il rientro da Orte, che ha visto l’eliminazione dalle fasi finali per il titolo Nazionale U19, mister Quattrone ha concesso un solo giorno di riposo al suo roster, prima di riprendere la preparazione a ritmi serrati. Calcio d’inizio previsto per le ore 16:00. Da valutare le condizioni del pivot Alessio Labate, reduce da un infortunio nella gara di andata contro Orte, per il quale l’esito della risonanza magnetica è atteso a giorni.
CilioneCilioneIntanto, sul fronte della prima squadra, la società è in pieno lavoro per programmare il prossimo campionato di Serie B. Assodata la riconferma di Ricardo Atkinson, sono ufficiali anche i rinnovi di capitan Cilione, del portiere Parisi, del laterale Laganà, oltre i giovani Andrea Labate e Simone Ienari. In settimana dovrebbero avvenire gli incontri con Giriolo, Scopelliti, Aquilino e Durante. Per il mercato in entrata, il dirigente Cicciù e il vice-presidente Zema, stanno valutando alcuni elementi, anche di nazionalità straniera, al fine di completare l’organico.
Infine, riguardo il settore giovanile bianconero (Allievi e Giovanissimi), sempre il dirigente Cicciù sta portando avanti importanti trattative che saranno rese note nelle prossime settimane. Importanti inoltre i numerosi rientri dai vari prestiti, tra i quali quello del portiere Antonio Paviglianiti (classe 1993). Il giocatore difficilmente rimarrà in quel di Locri, vista l’assenza di richieste alla società del presidente Sismo che a sua volta ha ricevuto numerosi contatti per la cessione dello stesso Paviglianiti.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy