Menu
Editore e Direttore Responsabile: Giuseppe Praticò
Reg. Tribunale di Rc n.5/2014 del 18/06/14

Magic Crati, prima pietra per il futuro: confermato Barbuto

  • Scritto da Comunicato Stampa
  • Categoria: Serie B

Barbuto e il presidente RedaBarbuto e il presidente RedaLa Magic Crati Futsal Bisignano, neo-promossa in serie A2, Piazza il suo primo colpo e lo fa riconfermando alla guida della prima squadra il Mister della doppia promozione: Marco Barbuto. L'incontro svoltosi nella sede societaria, presente il Presidente Reda, il Vice Presidente Casciaro ed il DS Pascuzzi, è durato poco più di mezz'ora con un’intesa progettuale immediata che ha subito portato alla sigla dell'accordo; Barbuto subito dopo ha incontrato il suo più stretto collaborazione Luigi Guido ed il Direttore Generale Paolo Barbarossa per definire sin d'ora gli aspetti organizzativi del ritiro pre-campionato. Dunque Marco Barbuto si appresta a vivere la sua terza stagione da allenatore della Magic Crati con l'incarico anche di Responsabile dell’area Tecnica e la supervisione delle squadre minori.
Al termine dell'incontro il Mister ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Quando la volontà e gli obiettivi sono comuni è bastato poco per sancire il rinnovo anche per la prossima stagione. Lavorare col presidente Reda ed il suo staff, vi assicuro che mi gratifica molto. Naturalmente sono onorato e voglioso di poter ricambiare con il duro lavoro la stima che mi è stata concessa, cercando di raggiungere i migliori risultati che il presidente e la società stanno programmando!”
Dal canto suo il patron Reda ha detto: “Sono particolarmente soddisfatto per l'immediata intesa col mister. Su Barbuto al debutto in A2, come quasi tutti noi, la società ha inteso scommettere convinta delle capacità tecniche, relazionarie, lungimiranti di un giovane allenatore che dei 4 Campionati fin qui disputati li ha vinti tutti. Sono certo che Barbuto anche quest'anno farà parlare di sé e di noi".

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy