Logo

Parte da Piazza Armerina il campionato della Futura

Il giorno cerchiato di rosso sul calendario è finalmente arrivato. Solo ventiquattr'ore separano la Polisportiva Futura dal debutto nell'ennesimo campionato di serie B, ancora una volta da protagonista del panorama del calcio a 5 reggino. Si va in terra siciliana, a Piazza Armerina, a tenere a battesimo la matricola GEAR Sport e per i gialloblù sarà subito sfida di quelle toste ma allo stesso tempo avvincenti.
Forti del netto successo in Coppa Italia e di un lungo e intenso lavoro di preparazione, i ragazzi di mister Alfarano vogliono subito dare segnali di competitività al cospetto di un quintetto rafforzato dagli innesti di Goulart, Braga e Borges, tre calcettisti che vogliono fare la differenza. Quintetto siciliano che la scorsa stagione ha vinto nettamente la C regionale.
La Futura si presenta all'impegno senza Nino Labate, fermato dal Giudice Sportivo, e senza capitan Pannuti, fermato da un fastidioso problema al piede. In bella mostra i sudamericani Everton Guarnieri e Josè Rotella, che in settimana hanno spronato i compagni a partire subito a mille. Possibile impiego per qualche giovane della già formidabile Under.
La gara avrà inizio alle ore 17 e sarà diretta dai signori Fabio Perez di Milano e Simone Spadola di Lovere

CalabriaFutsal.it ©. Tutti i diritti riservati
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy