Menu
Editore e Direttore Responsabile: Giuseppe Praticò
Reg. Tribunale di Rc n.5/2014 del 18/06/14

La replica del Bovalino al comunicato dell'Enotria Five Soccer

  • Scritto da Comunicato Stampa
  • Categoria: Serie C1

È con enorme stupore ed incredulità che veniamo a conoscenza di essere stati presunti autori o, meglio, che alcuni nostri tesserati si sarebbero macchiati di fatti e gesta connotati da antisportività e violenza. Ciò sarebbe successo a Bovalino, nella via antistante la Palestra dell’I.I.S. “La Cava” poco prima dell’inizio dell’incontro tra la nostra compagine e la Enotria Five Soccer di Catanzaro, in data 9 Febbraio 2019. È un comunicato stampa di quest’ultima società, pubblicato su diverse testate online, a far cadere nello sgomento (per usare un eufemismo) il nostro ambiente. Chi ci conosce e chi ci frequenta apprezza quelle che sono le nostre virtù e i nostri principi. L’impegno che la ASD Bovalino Calcio a 5, ormai da anni, dedica alle iniziative sociali in favore di chi non è tanto fortunato come tutti noi precede la nostra fama. È soltanto per quest’ultimo motivo che rifiutiamo fortemente qualsiasi tentativo, premeditato o meno, di coinvolgere l’ASD Bovalino Calcio a 5 in poco edificanti vicende che nulla hanno a che vedere con lo sport e con il buon vivere civile. Perciò, siamo costretti a conferire mandato al nostro legale di fiducia per meglio tutelare la nostra immagine oltre che quella dei nostri tesserati. Nella speranza che quanto riportato in quel comunicato sia esclusivamente frutto di un malinteso e/o equivoco. Resta ferma, in caso contrario, la nostra volontà di meglio tutelarci nelle opportune sedi.
La Società A.S.D. Bovalino Calcio a 5

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy