Menu
Editore e Direttore Responsabile: Giuseppe Praticò
Reg. Tribunale di Rc n.5/2014 del 18/06/14

Letterio De Domenico nuovo dg del Catanzaro Futsal

  • Scritto da Ufficio Stampa ASD Catanzaro Futsal
  • Categoria: Serie C1

Dopo le prime riconferme tra i giocatori per la prossima stagione, arriva un nuovo ingresso a livello societario con la nomina di Letterio De Domenico come Direttore Generale del Catanzaro Futsal.
Dopo aver fatto le fortune della società Futsal Polistena portandola, nell’arco di soli cinque anni, dalle serie inferiori regionali fino alla Serie A2, conquistata poco più di una settimana fa vincendo la finale play off di Serie B contro l’altra calabrese Cataforio C5, il Direttore De Domenico ha deciso infatti di lasciare Polistena e di accettare con grande entusiasmo e voglia di far bene la proposta del Presidente Tassone.
Il neodirettore ha risposto alle nostre domande spiegando il suo stato d’animo a pochi giorni dall’approdo in giallorosso:

- Dopo aver chiuso la lunga e fortunata esperienza di Polistena, com'è nata l'idea di abbracciare il nuovo progetto del Catanzaro Futsal?

Devo dire che già da un po’ di tempo nella mia testa c’era il pensiero di lasciare il Futsal Polistena trovandomi spesso in disaccordo con la nuova società, e dopo averne parlato con qualche amico, come spesso succede nella grande famiglia del Futsal, sono venuti a saperlo molti addetti ai lavori, e non posso che ringraziare le tante società che conseguentemente mi hanno contattato, non me lo aspettavo davvero, devo dire però che il Presidente Tassone ha dimostrato fin da subito la volontà di portarmi a Catanzaro per lavorare con lui e questo ha fatto la differenza. Durante l’incontro avuto a Polistena con il Presidente e gli altri dirigenti della squadra, infatti, mi sono convinto dell’importanza del progetto del Catanzaro Futsal e soprattutto dello spessore umano delle persone che ne fanno parte, iniziando da mister Mardente, per cui già da tempo nutrivo una grande stima, e poi devo ammettere che essere il DG di una squadra che porta il nome della Città Capoluogo della nostra Regione è per me motivo di orgoglio.

- Le sue prime impressioni sull'ambiente catanzarese e cosa si aspetta dalla prima stagione in Serie C1 dei giallorossi.

Ho trovato un gran bell’ambiente e un gruppo di persone con cui condivido il mio modo di intendere lo sport ed il Futsal, mettendo alla base di tutto il rispetto per l’avversario, inoltre tra i giocatori ritroverò Matteo Calabrese e tanti altri ragazzi che già conosco e di questo sono veramente contento. Per quanto riguarda le aspettative, essendo noi al primo anno di C1, il primo obiettivo è certamente salvarsi, è vero che anche a Polistena la passata stagione come matricola in Serie B l’obiettivo era salvarsi, ma, battute a parte, come dico sempre io, l’importante è riuscire a consegnare al mister un roster adeguato per potersela giocare alla pari con tutti, poi come sempre il parquet dirà la verità. 
Concludo assicurando che per quanto mi riguarda metterò lo stesso entusiasmo e la stessa passione di sempre, anche perché non sarei capace di fare diversamente. 
Un grazie di cuore a tutti e forza Catanzaro Futsal!!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy