Menu
Editore e Direttore Responsabile: Giuseppe Praticò
Reg. Tribunale di Rc n.5/2014 del 18/06/14

Lo Sporting club Corigliano rimane in C2

  • Scritto da Cristoforo Malara
  • Categoria: Serie C2/A

SCC SCC Dopo averlo battuto per due volte in campionato nel match, più importante della stagione il Corigliano espugna il campo di San Fili conquistando la permanenza in C2. Questo il verdetto emerso dalla sfida di San Vincenzo la costa nella quale tutto sembrava mettersi bene per i padroni di casa che, sbloccano il risultato con Pellegrini. Il vantaggio dura appena tre minuti ovvero il tempo che serve a Benenati per pareggiare il conto s subito dopo con De Luca ad operare il sorpasso. I locali accusa il colpo non riuscendo ad agguantare gli ospiti e prima del riposo Bianco concretizzando il terzo gol assesta un duro colpo alle altrui speranze. Nella ripresa il San Fili alza il baricentro favorendo l’incursione di Bianco abile nel realizzare 1-4. Il rassicurante vantaggio induce lo Sporting a chiudersi in difesa sfruttando di rimessa, gli spazi concessi. Il tempo scorre veloce con i padroni di casa incapaci di offendere e nel finale subiscono un micidiale uno-due da Benenati e Caputo archiviando nel peggiore dei modi la loro prima stagione di C2.

REAL SAN FILI - SPORTING CLUB CORIGLIANO 1 - 6

Marcatori: 16’ Pellegrini (SF), 19’ Benenati, 21’ De Luca, 30’ Bianco, 40’ Bianco, 60’ Benenati, 61’ Caputo

Retrocede in serie D: REAL SAN FILI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy