Menu
Editore e Direttore Responsabile: Giuseppe Praticò
Reg. Tribunale di Rc n.5/2014 del 18/06/14

Futsal Fortuna la comunicazione come punto di forza

  • Scritto da comunicato stampa
  • Categoria: Serie D

Futsal Fortuna festa C2Futsal Fortuna festa C2Nato due anni il Futsal Fortuna diventa da subito protagonista del campionato di serie D centrando i playoff venendo eliminata nelle semifinali (causa svantaggio nel doppio confronto) dopo due intense gare contro la Florentiana conclusesi con due pareggi. Sulla base di quanto accaduto il Futsal Fortuna, ha gettato le basi per la nuova stagione ripromettendosi di migliorare i risultati. La prima mossa è stata quella di confermare alla guida tecnica mister Fabio Carbone potenziando il gruppo con innesti mirati quali: il portiere Giuseppe Caglioti (vincitore di un campionato di serie D), Gabriele Rogelli (purtroppo indisponibile causa infortunio) e soprattutto Andrea Galeota . Denis Cataldo e Riccardo Nicoletta quest’ultimo trasferitosi da Milano per potere disputare il campionato. Menzione di merito a Nicoletta che, ha inteso condividere il progetto nonostante sapesse di partecipare ad un torneo minore rispetto alla realtà del C11 dalla quale proveniva alla fine, offrendo un determinate contributo. Futsal Fortuna festa 1Futsal Fortuna festa 1A dicembre, però, le cose in casa “Fortuna” sembrano mutare. Mister Carbone, per motivi di famiglia, decide di lasciare la squadra spiazzando la società che aveva dato carta bianca al tecnico. Tuttavia senza farsi prendere dall’ansia il sodalizio catanzarese, si rivolge a Pierluigi Longo che accetta di buon grado l’incarico. Sotto la guida del neo coach la squadra gioca in maniera diversa con una impronta di categoria superiore al punto di vincere tutte le gare tranne quella di Sorbo alla fine rivelatesi determinante per il primato assoluto del girone perso a favore del Comprensorio presilano a causa di una rete di scarto. Facendo un passo indietro la società consapevole di avere costruito un organico competitivo sin da inizio stagione, non ha mai nascosto le ambizioni di vittoria del campionato. Ciò a scapito delle voci e consigli provenienti da un ambiente piuttosto difficile per i conflitti tra due modi di pensare ovvero, tra il palesare e non i propositi di protagonista del campionato. La società catanzarese, non essendo ipocrita, ha inteso propendere per la prima scelta anche se qualche dubbio è balenato dopo le dimissioni di mister Carbone. In quel periodo il Futsal Fortuna, dimostrando di non abbandonare gli obiettivi prefissati ha altresì rinforzato l’organico ingaggiando Andrea Nisticò e Lorenzo De Nardo.Futsal FortunaFutsal Fortuna Per concludere il Futsal Fortuna è una società alquanto anomala nel modo di gestirsi in quanto, credendo nel potere di internet, è molto presente sui social con circa 2000 “mi piace” nel proprio profilo. Il tutto è frutto di un certosino lavoro di marketing derivante dal credo essenziale societario sulla forza della comunicazione, requisito indispensabile per chi vuole fare sport senza particolari sostegni economici abbracciando la causa del Futsal Fortuna.

Futsal Fortuna Futsal Fortuna  FUTSAL FORTUNA Rosa: 1 Felice Cosco - 4 Carmine Talarico - 5 Lorenzo De Nardo - 6 Marco Iemma - 7 Luigi Panzino - 8 Danilo Amerato - 9 Lorenzo Fazio - 10 Giuseppe Trapasso - 11 Andrea Nisticó - 21 Filippo Cipparrone - 23 Giuseppe Caglioti - 89 Denis Cataldo - 93 Riccardo Nicoletta

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy