Menu
Editore e Direttore Responsabile: Giuseppe Praticò
Reg. Tribunale di Rc n.5/2014 del 18/06/14

Girone D 2017/18 - 4^ giornata

  • Scritto da Cristoforo Malara
  • Categoria: Serie D

Melicucc Wolf Sporting azioneMelicucc Wolf Sporting azioneCon il Real Sangiovanello fermo ai box per il turno di riposo, la sfida principe con in palio il ruolo di sfidante della capolista, si è giocata al Mirabella di Reggio Calabria. L’Ausonia sub, al cospetto della Pro Pellaro-Soccer lab ha cercato di guadaganrsi il ruolo di terza incomoda ma, al termine di una gara intensa con ben 9 reti, ha dovuto cedere di misura ai prestanti avversari che, con una gara da recuperare possono virtualmente sentirsi cooleader della classifica. Stop estermo per la Wolf Sporting Club sul campo di Melicucca. La sfida è stata caratterizzata da un eccessivo agonismo in campo con gli ospiti particolarmente critici per l'operato di un direttore di gara non sempre deciso nel prendere provvedimenti. Con questo risultato il Melicucca conquista i primi tre punti feramndo l’ascesa degli avversari. I menzionati stop di Ausonia sub e Wolf Sporting club fanno la felicità di Evergreen e Segato. La prima regola con tre gola di scarto la matricola Solidal team mentre la Segato, dilaga contro i cugini della Calcistica Spinella.

MELICUCCA' - WOLF SPORTING CLUB 6-3

Giuseppe OttinàGiuseppe OttinàOttimo inizio dell'anno per il Melicuccà. I ragazzi di mister Tramontana vincono meritatamente la sfida casalinga contro il Wolf Sporting Club, squadra rivelazione di questo inizio campionato.
La partita si è aperta con il vantaggio della formazione di casa, grazie ad un gran gol di Pangallo che spiazza il portiere con un tiro dalla lunga distanza. Al 15' del primo tempo è Macrì a portare il Melicuccà sul 2-0 grazie all'ottimo inserimento sul secondo palo. Sul finire del primo tempo però gli ospiti accorciano le distanze e la prima sessione di gioco si chiude sul 2-1.
Al rientro dagli spogliatoi gli ospiti sembrano più determinati e si portano subito sul 2-2, riaprendo di Mesiano e NapoliMesiano e Napolifatto la partita. Dopo qualche minuto speso per riorganizzarsi, è ancora il Melicuccà a riportarsi in vantaggio. Passaggio filtrante di Mesiano per Ottinà che finta lo stop e inganna il portiere. 3-2 e palla al centro. Gli ospiti però non si arrendono e riagguantano il risultato portandosi sul 3-3. La partita risulta essere molto equilibrata fino al 18' del secondo tempo, quando è ancora Pangallo a portare i padroni di casa sul 4 a 3. Il vantaggio sembra galvanizzare i ragazzi di mister Tramontana che nel giro di qualche minuto vanno a segno prima con Mesiano e poi con capitan Maceri. Sul 6-3 l'arbitro assegna un tiro libero agli ospiti che non riescono a finalizzare grazie ad uno spettacolare intervento di Napoli.
Finisce 6-3 e il Melicuccà festeggia la sua prima vittoria in campionato. Questo risultato dimostra che il campionato è molto equilibrato e che ogni partita ha un risultato imprevedibile. Da oggi anche il Melicuccà ha intenzione di giocarsi il tutto per tutto contro chiunque. (ASD Melicuccà)

4^ giornata

Ausonia sub – Pro Pellaro/Soccer lab 4 - 5

Evergreen – Solidal team 5 - 2

Melicuccà – Wolf sporting club 6 - 3

Segato – Calcistica Spinella 10 - 4

Riposa: Real Sangiovannello

 

Classifica

REAL SANGIOVANNELLO 9

PRO PELLARO/SOCCER LAB* 6

EVERGREEN 6

AUSONIA SUB 6

WOLF SPORTING CLUB 6

SEGATO 6

CALCISTICA SPINELLA 3

MELICUCCA’ 3

SOLIDAL TEAM* 0

*una gara in meno

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy