Menu
Editore e Direttore Responsabile: Giuseppe Praticò
Reg. Tribunale di Rc n.5/2014 del 18/06/14

Gironi C e D - Finali play-off

  • Scritto da Santo Gallo
  • Categoria: Serie D

SegatoSegatoSaranno 365 Roccella Jonica e Segato a giocarsi la finalissima tra le vincitrici dei play-off dei gironi C e D con in palio un posto nella prossima C2. Entrambe hanno piegato la resistenza rispettivamente di Real Pizzo e Ausonia Sub (a segno con doppietta di Cormaci e gol Vilardi), al termine di due match tirati e divertenti, che hanno premiato le due compagini classificatesi immediatamente dietro alle "corazzate" Rosarnese e Real Sangiovannello. 

 

 

Finale play-off GIRONE C

365 ROCCELLA - REAL PIZZO 5-3

Tiro libero di Ienco (365 Roccella)Tiro libero di Ienco (365 Roccella)È il 365 Roccella ad ottenere il pass per lo spareggio che darà l'opportunità di fare il salto di categorie e salire direttamente in C2. Partita abbastanza equilibrata quella disputata quest'oggi al Circolo Tennis Club di Roccella Jonica, ma il risultato finale di 5-3 premia chi di più ha meritato in questa partita ed in generale in tutto il campionato.
Sotto un caldo asfissiante e davanti a circa 100 persone, le due squadre si affrontano fin da subito a viso aperto, ma al 7 il 365 Roccella è già in vantaggio con capitan Cavallo, che è ben appostato sulla ribattuta del portiere ospite. Al minuto 17 il 365 Roccella si porta sul doppio vantaggio dopo un bel schema su punizione finalizzato da Matteo Grollino. Sembra tutto in discesa per la squadra di casa, ma una disattenzione difensiva, permette agli ospiti di conquistare palla ed accorciare le distanze al minuto 21. 
Il secondo tempo vede le due squadre giocarsi il tutto per tutto con il 365 Roccella che vuole chiudere immediatamente la partita ed il Real Pizzo che si trova costretto ad arrivare a cinque falli dopo appena sei minuti.
Ma è solo al minuto 17 dopo una bella azione solitaria di Mattia Ienco, che la squadra di Mister Barba riesce ad allungare e portarsi sul 3-1.
Il Pizzo si riorganizza ma non trova molti sbocchi, salvo trovare la marcatura al minuto 22 con un inserimento del giovane numero 10, dopo un appoggio centrale con Cimato.
Il tempo di posizionare la palla al centro ed è ancora Matteo Grollino a trovare la via del gol con il suo secondo gol personale ed il quarto della squadra di casa. Arriva poi al minuto 25 il gol che chiude definitivamente la partita con un tiro libero di Mattia Ienco. Vale solo per il tabellino il gol al secondo minuto di recupero, di Cimato. Partita che rispecchia in pieno i valori mostrati in campo, Roccella che merita la vittoria, al cospetto però di un Pizzo che ha disputato una ottima gara è che ha meritato questa finale, dimostrando un'ottima organizzazione di squadra e delle buone individualità, su tutte l'esperto Cimato ed il portiere Mazzeo, ottimo tra i pali, ma anche sui calci piazzati.
Roccella che fin qui ha mantenuto i pronostici che la davano immediatamente subito dopo la corazzata Rosarnese e che sabato farà di tutto per ottenere il massimo risultato. (A.S. 365 Roccella Jonica)

Finale play-off girone D

SEGATO - AUSONIA SUB 4-3

 

Finalissima per la promozione in C2

ROCCELLA 365 - SEGATO

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy