Menu
Editore e Direttore Responsabile: Giuseppe Praticò
Reg. Tribunale di Rc n.5/2014 del 18/06/14

La Fata Morgana rinuncia alla B e diventa società satellite

  • Scritto da Redazione

plutino 02plutino 02di Giuseppe Praticò - Dopo più di 25 anni di onorata attività, la società della Fata Morgana presieduta dai fratelli Plutino, rinucia alla prima squadra e si dedicherà al settore giovanile. Una decisione maturata dopo l'ultimo campionato di serie B dove la Fata ha raggiunto meritatamente la salvezza.

La novità però sta nell'accordo trovato con il Cataforio del presidente Sismo. La Fata diventa quindi una società satellite e tutti i tesserati biancozzurri diventano di proprietà proprio del Cataforio.

La missione della Fata sarà quella di creare una scuola di calcio a 5 facendo crescere un numerosi giovani a disposizione dai "primi calci" agli "allievi".

Una svolta importante per la città di Reggio Calabria considerando l'accordo trovato qualche giorno fa tra il vicepresidente del Cataforio Roberto Zema e l'instacambile factotum della Fata Pietro Plutino, anche se a livello nazionale saremo rappresentati da una società in meno.

Tanti i giocatori ora a disposizione del Cataforio che potrebbe addirittura pensare di allestire due squadre under 21 e due juniores considerando che il numero di matricola Fata Morgana resterà attivo.

Ma le novità non sono certo finite qui, nei prossimi giorni annunceremo il nuovo tecnico del Cataforio. L'accordo è già stato trovato, manca solo la firma. Nei prossimi giorni la nostra redazione contatterà il vicepresidente Zema per conoscere i dettagli dell'accordo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy