Menu
Editore e Direttore Responsabile: Giuseppe Praticò
Reg. Tribunale di Rc n.5/2014 del 18/06/14

Noi del C5 - Il programma della XI^ edizione

  • Scritto da Cristoforo Malara

locandia Noi C5 locandia Noi C5 Era il maggio del 2009 quando quasi per una scommessa organizzammo a Catanzaro una inedita manifestazione che accogliesse il meglio del futsal calabrese denominandola NOI DEL CALCIO A 5. L’evento si rivelò da subito un gran successo stimolandoci a proseguire in questa iniziativa migliorandola di anno in anno ovviamente, con il determinante contributo delle società e del Comitato Regionale Calabria, dalla prima edizione patrocinatore dell’evento. A tal proposito ci preme ringraziare il Presidente Saverio Mirarchi ed il delegato per il calcio a 5 calabrese Giuseppe Della Torre da sempre presenti ed orgogliosi di una manifestazione che non ha eguali in Italia senza dimenticare l’A.I.A. Calabria ed il designatore Ercole Vescio per la disponibilità nel consentire la partecipazione degli arbitri. Al fine di promozionare nel migliore dei modi questa disciplina NOI DEL C5 in questi 10 anni, è stata ospitata in tutte le provincie calabresi. Questa undicesima edizione tocca per la seconda volta la provincia reggina, nel particolare, Bovalino. L’importate nuova tappa è stata resa possibile grazie alla disponibilità della società amaranto/nero nelle persone dei fratelli Vincenzo ed Andrea Scordino palesatesi, da subito, entusiasti di ospitare la manifestazione clou del futsal calabrese altresì patrocinata dall'amministrazione comunale di Bovalino rappresentanta dal primo cittadino Avv./co Vincenzo Maisano. Ovviamente ciò è stato reso possibile anche dal determinante contributo dello sponsor “MACRON”, azienda leader a livello Nazionale di prodotti sportivi fornitrice e delle divise indossate dai 54 protagonisti (compresi i tecnici). Locandina Locandina Entriamo nel merito della manifestazione sottolineando che i giocatori devono presentarsi al pala La Cava di Bovalino entro le 14:15 per ritirare ed indossare le divise personalizzate. NOI DEL C5 sarà presentato e trasmesso in diretta sulla nostra pagina fb, con inizio alle h. 15:00 da Piersanto Gallo il quale, dopo i saluti di rito chiamerà singolarmente i giocatori iniziando dai TOP della C2/A, invitandoli a schierarsi a centrocampo. Prima di dare il via alla prima delle tre gare (non agonistiche) in programma, verranno presentati i primi tre arbitri più votati dalle società che, si alterneranno alla direzioni. La prima sfida vedrà opposti gli ALL STARS ai TOP C2/A a seguire TOP C1 vs. TOP C2/B. La durata della singola partita è di 40’ (20’ per tempo). In caso di parità per definire la finalista si calceranno tre penalty per squadra. Il match finale della complessiva durata di 30’ verrà diretto dall’arbitro primo classificato nella valutazione delle società coadiuvato da un BIG dei fischietti. Evidenziamo che le gare sono di pura esibizione, con nulla in palio e aventi come principale compito quello di deliziare il pubblico presente divertendo, divertendosi.

pallone d'oropallone d'oroA conclusione del match inizieranno le premiazioni inaugurate con la consegna di targhe speciali e di quelle agli arbitri. Di seguito saranno premiate le società vincitrici i campionanti di serie D, campionato femminile regionale, campionati di serie C. Successivamente verrà premiata la società più corretta della serie C con la targa fairplay. A seguire verrà consegnato il premio alla società di migliore rendimento del 2018 ovvero il Magic Crati Bisignano (CS). Al migliore giovane della C1 verrà consegnato il premio "Tito Cusenza". Poi sarà la volta dei tre bomber della serie C. Con la consegna dei trofei a tutti i TOP partecipanti si entra nel rush finale concludendo la giornata con la consegna del XI^ pallone d’oro riservato al migliore calcettista calabrese (dalla serie A2 alla C1) scelto in una rosa di 20 giocatori da: i 7 tecnici dei campionati Nazionali, 14 della C1, Francesco Cipolla (tecnico Feldi Eboli serie A), Paolo Carnuccio (Royal team Lamezia serie A femminile), Andrea Lombardo (tecnico rappresentativa under 19 Calabria) ed dalla Redazione di Calabria futsal. Da premettere che il nostro voto è stato assegnato prima di tutti gli altri. A tal proposito la rosa dei potenziali vincitori, come già evidenziato, è scesa a otto nominati. In ordine alfabetico: Arcidiacone Domenico (Real Rogit); Cofone Mario (Spadafora Traforo); Creaco Angelo (Futsal Polistena); De Vincenti Alfonso (Mirto); Durante Aldo (Cataforio); Ferraro Alessandro (Magic Crati Bisignano), Martino Simone (Bovalino); Scigliano Marco (Magic Crati Bisignano).

Concludo con una riflessione. Come sopra premesso è da 11 anni che organizziamo, con il decisivo contributo delle società, NOI DEL CALCIO a 5 mentre, andando ancora indietro nel tempo per il sottoscritto, sono 21 anni di futsal. Disciplina che, è diventata parte della mia (nostra vita) cercando di promozionare questo sport nel migliore dei modi con trasparenza annacquando eventuali polemiche. Mossi solo da ideali sportivi i (pochi) collaboratori di Calabria futsal hanno da sempre cercato di fornire cronache e notizie di tutte le categorie. Tuttavia, anche in virtù di impegni familiari, di lavoro, etc, diventa sempre più difficile aggiornare il sito per cui, come tutte le cose, nulla è per sempre ed il tempo può modificare ciò che per lungo periodo è stato vissuto quasi come una certezza infinita. Lasciamo a voi il compito di trarre conclusioni nel mentre, godiamoci, il 19 maggio a Bovalino, la giornata di futsal. Buon divertimento

p.s.: Per chi volesse arrivare in mattinata a Bovalino ed avere indicazioni dove soffermarsi può contattare i seguenti numeri: 392/8642400 (Vincenzo Scordino) – 339/5961790 (Andrea Scordino)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy