Offerta Imperdibile     

Ahi Cormar Futsal Polistena, sconfitta che fa male

Nella penultima giornata d’andata, a Lazzaro, i bianconeri sbattono contro i legni e contro un Moretti insuperabile (decisivo soprattutto con almeno tre parate nel primo tempo sullo 0-0, oltre al rigore parato a Creaco), perdendo anche l’importantissimo scontro salvezza con il Manfredonia: ora sono ultimi col Todis Lido di Ostia

14^ GIORNATA SERIE A

CORMAR FUTSAL POLISTENA-VITULANO DRUGSTORE MANFREDONIA 1-4 (0-0 p.t.)
CORMAR FUTSAL POLISTENA: Martino, Arcidiacone, Urio, Maluko, Diogo, Attinà, Creaco, Cimarosa, Calderolli, Prestileo, Vinicius, Richichi, Multari. All. Rinaldi
VITULANO DRUGSTORE MANFREDONIA: Moretti, Caputo, Boutabouzi, Caruso, Boaventura, Pesante, Cutrignelli, Raguso, Crocco, Foglia, Soloperto, Lupinella. All. Monsignori
ARBITRI: Fabio Rocco De Pasquale (Marsala), Massimo Tariciotti (Ciampino) CRONO: Vincenzo Cannistrà (Catanzaro)
MARCATORI: 1’39” s.t. Cutrignelli (M), 7′ Boutabouzi (M), 8′ Foglia (M), 14’36” Arcidiacone (P) (nella foto), 15’20” Raguso (M)
NOTE: Ammoniti Urio (P), Arcidiacone (P). Al 11’27” del s.t. Creaco (P) fallisce un rigore

Purtroppo ancora una volta in questa stagione siamo a commentare una sconfitta per la Cormar Futsal Polistena. Una sconfitta in questo caso ancora più pesante, considerando che contro il Vitulano Drugstore Manfredonia era uno scontro diretto. Eppure la Cormar Polistena aveva iniziato bene la partita con la traversa clamorosa sulla punizione di Urio dopo pochi secondi. I bianconeri fanno la partita dando la sensazione di poter passare in vantaggio creando buone occasioni che per un soffio non vengono sfruttate a dovere. Urio recupera palla e si presenta solo davanti a Moretti, il quale si oppone molto bene con la palla deviata in calcio d’angolo. Primo tempo che termina 0-0, ma la Cormar Polistena avrebbe sicuramente meritato il vantaggio.
Seconda frazione subito doccia fredda con la rete di Cutrignelli. I bianconeri cercano di reagire ma una deviazione beffarda fa esultare Boutabouzi per il doppio vantaggio ospite. Le conclusioni dei ragazzi di Rinaldi trovano la pronta risposta di un ottimo Moretti e al minuto 8 arriva la rete anche di Foglia. Non si perde d’animo la Cormar Polistena con Rinaldi che ordina il portiere di movimento. Ci prova Creaco su rigore ma ancora molto bravo Moretti a deviare e quando mancano poco meno di 6 minuti al termine arriva la rete di Arcidiacone (nella foto, ndr). Sembra crederci il roster bianconero, ma poco dopo recupera palla e gonfia la rete per la quarta volta Raguso, rete che di fatto sancisce la vittoria esterna del Vitulano Drugstore Manfredonia.
Sappiamo che per la Cormar Futsal Polistena non sarà facile mantenere la massima serie, ma non bisogna mollare e siamo sicuri che il roster bianconero nel prosieguo del campionato farà di tutto per continuare a scrivere la “storia più bella” nel libro della Serie A. (www.futsalpolistena.it)

 
SCARPE FUTSAL     
P