Cormar Futsal Polistena, il cuore non basta: il ritorno in A2 è realtà

Il team di Martinez lotta fino alla fine, ma deve arrendersi anche al Napoli Futsal ed costretto a salutare la massima categoria nazionale con tre giornate di anticipo, visto lo scontro diretto tra L84 e Manfredonia della prossima settimana che permetterà a una delle due compagini (o a entrambe) di muovere la classifica

27^ GIORNATA SERIE A

NAPOLI FUTSAL-CORMAR POLISTENA 4-3
NAPOLI FUTSAL: Ganho, F. Perugino, Bruno Coelho, Turmena, Fernandinho, Pagliaro, Grasso, De Simone, Peric, Amirante, A. Perugino, Dian Luka, Lo Conte, Capiretti. All. Basile
CORMAR POLISTENA: Martino, Bukovec, El Ouaz, Diogo, Richichi, Arcidiacone, Urio, Badran, Calderolli, Maluko, Prestileo, Multari, Iennarella. All. Martinez
ARBITRI: Giulio Colombin (Bassano del Grappa), Luca Serfilippi (Pesaro) CRONO: Giovanni Beneduce (Nola)
MARCATORI: pt 1’44” Bukovec (P), 4’32” Fernandinho (N), 7’49” Dian Luka (N), 8′ Richichi (P); st 9’29” Dian Luka (N), 9’49” Richichi (P), 10’31” Dian Luka (N)
NOTE: Ammoniti Urio (P), Badran (P), Fernandinho (N), Maluko (P)

Foto copertina: Napoli Futsal

Riprese degli highlights a cura di Futsaltv – Powered by PMGSport

P