Futsal Polistena inarrestabile

La squadra di Molluso scavalca il Rogit Spadafora. Bene il Cataforio, cade ancora la Magic.

Il Futsal Polistena approfitta del pari interno del Rogit e lo scalza dal secondo posto.

La squadra di Molluso è la vera sorpresa di questo torneo, soprattutto in virtù dei tanti giovani calabresi presenti in squadra, su tutti Minnella e Macrì. Non era certamente il Bisceglie ostacolo insormontabile, ma i calabresi hanno svolto benissimo il compitino. Gara rocambolesca a Rossano, dove il Rogit Spadafora si salva per il rotto della cuffia, dalla prima sconfitta interna stagionale. La squadra di Tuoto parte fortissimo e potrebbe affondare il colpo, ma sul 2-0 due occasioni clamorose vengono sprecate dai suoi avanti. Dal pericolo scampato i pugliesi si fanno forti e ribaltano completamente la situazione, andando al riposo sul 2-3. Nella ripresa ancora errori individuali consentono al Rutigliano di andare sul 2-4 e addirittura sprecare incredibilmente tre volte davanti a Soso. Il finale è spettacolare; dapprima 4-4 con rigore di Silon e Arcidiacone. Poi Rutigliano con l’uomo in meno che viene graziato dal Rogit che addirittura perde Menini per doppia ammonizione. I pugliesi approfittano subito e si portano sul 4-5. Arcidiacone a 30″ dalla fine regala il pari ai suoi. Senza storia la gara di Sammichele, dove il Cataforio domina in lungo e largo conquistando tre punti che lo proiettano verso la zona play off. Niente da fare per la Magic, costretta ad abdicare in casa contro il Cassano. Per gli uomini di Barbuto ennesimo stop, nonostante una buona gara e tanto cuore.

BISCEGLIE – FUTSAL POLISTENA 0-15

Vittoria esterna per il Futsal Polistena che, nella quindicesima giornata del girone “C” di serie A2, espugna il PalaDolmen di Bisceglie con un netto 15-0 e, grazie al pareggio interno rimediato dal Real Rogit contro la Virtus Rutigliano, scavalca in classifica la squadra di Leo Tuoto, portandosi in seconda posizione, a soli due punti di distacco dalla capolista Melilli.
Futsal Polistena che archivia la pratica già al termine della prima frazione di gioco, riuscendo ad andare al riposo in vantaggio per 8-0. Di Minnella (doppietta), Gallinica (poker), Bruno e Creaco i gol della squadra di mister Molluso che, nella ripresa, è andata a segno con Prestileo, Fortuna, Minnella, Freddy Santos, Bruno e Macrì (doppietta). Da segnalare, tra le fila rossoverdi, l’esordio in serie A2 del portiere Fabio Malara e di Simone Elia, così come i primi gol realizzati nella seconda categoria nazionale di futsal da Diego Macrì (doppietta) e Gabriele Prestileo. Sabato prossimo Martino e compagni ospiteranno il Futsal Regalbuto. (www.futsalpolistena.it)

ROGIT SPADAFORA – RUTIGLIANO 5-5

MAGIC CRATI – ATL. CASSANO 2-5

Situazione complicatissima, non si vede via di uscita, alle sconfitte bisogna aggiungere che ad ogni gara perdiamo per infortunio un nostro tesserato.
I ragazzi hanno dato tutto oggi giocando il primo tempo alla pari, nella seconda frazione il CASSANO che con un’ampia rotazione ha saputo aspettare e colpire nei momenti giusti, portando a casa i tre punti.
Sabato giocheremo a Barletta in un match decisivo per evitare la retrocessione!!!! (Facebook Magic Crati)

SAMMICHELE – CATAFORIO 0-9

I reggini espugnano Sammichele per 9-0. Prova gagliardia della squadra di mister Praticó che trova punti pesantissimi in chiave salvezza peraltro con un roster decimato dalle assenze. Chi è sceso sul parquet non ha però deluso le attese, compresi gli ottimi under, Demetrio Laganà, Torino, Barbaro e Pronesti (contemporaneamente in campo)
Per la cronaca quattro reti per Atkinson, due per Scheleski, una per capitan Cilione e Labate oltre Pronestí che bagna con il gol il suo esordio in A2. (Facebook Cataforio)