Il Real Rogit chiude i battenti!

Dopo dieci anni di attività e la serie A a portata di mano, Converso decide di ritirare la squadra

Una notizia shock, che lascia tutti dispiaciuti. Dopo dieci anni di attività e con la serie A praticamente in tasca, il presidente Gianluca Converso ha deciso di abdicare.

”La società Real Rogit Calcio a 5 rende noto che per nella stagione 2020/2021, non prenderà parte a nessun campionato nazionale, sia di Serie A che di A2. Dopo un’attenta analisi del presidente Converso, e una serie di valutazioni economiche e pandemiche, si è arrivati alla decisione di ritirare la squadra.
Il presidente Converso ringrazia con stima e affetto il mister Leo Tuoto, per questi cinque anni vissuti da protagonisti, dove il Real Rogit ha raggiunto la massima serie.
Un ringraziamento a tutti i calcettisti, per l’impegno dimostrato in campo, soprattutto in questi due stagioni, dove sono stati protagonisti.
Un ringraziamento a tutti i nostri dirigenti, che con il loro lavoro, dietro le quinte, sono stati parte integrante della società.
Un ringraziamento speciale va a tutti i nostri sponsor, che ci hanno sostenuto in tutti questi anni.
Un ’in bocca al lupo’ al Melilli, affinchè possa disputare il campionato di Serie A, un sogno diventato realtà.
Questo non è un addio, ma un arrivederci.

Il presidente del Real Rogit
Converso Gianluca”.