Offerta Imperdibile     

Un Bovalino da “libro cuore” si arrende a Robocop

Gli amaranto, in formazione ampiamente rimaneggiata, due volte in vantaggio contro la “corazzata” FF Napoli, ma il campione d’Europa 2014 trascina i campani alla vittoria

FF NAPOLI-BOVALINO 7-3 (1-1 p.t.)
FF NAPOLI: Ganho, Perugino, Arillo, Renoldi, Fortino, Daniele, Hozjan, De Simone, Milucci, Chilelli, Foglia, De Gennaro. All. Basile
BOVALINO: Matheus, Federico, Casagrande, Scordino, Tchato, Reale, Gelonese, Benavoli, Rocca, Errante. All. Venanzi
MARCATORI: 17’59” p.t. Matheus (B), 18’51” Fortino (N), 4’24” s.t. Tchato (B), 9’48” Fortino (N), 12’25” Fortino (N), 12’47” Arillo (N), 18’17” Hozjan (N), 18’25” De Simone (N), 19’04” Federico (B), 19’33” Foglia (N)
AMMONITI: Scordino (B), De Simone (N)
ARBITRI: Vincenzo Cammarano (Nichelino) Roberto Scarafia (Casale Monferrato) CRONO: Antonio Nappo (Ercolano)

Che cuore i nostri ragazzi, ma l’impresa è solo sfiorata. Un match, quello in terra partenopea, che certamente non li vedeva favoriti, ma nonostante ciò gli Amaranto impensieriscono la corazzata Napoli. Casagrande e compagni oggi vestono i panni dei guerrieri, e con tutta la tenacia possibile affrontano i padroni di casa a viso aperto, andando per due volte addirittura in vantaggio con Matheus e Arthur. Col passare dei minuti, però, cresce il Napoli e le assenze (causa infortuni) si fanno sentire: Fortino ne fa 3 e apre la strada alla vittoria dei suoi. Di capitan Federico il gol della bandiera amaranto. Un risultato, maturato nei minuti finali, che non premia il grandissimo sacrificio dei nostri, ma la prestazione odierna regala la certezza di una squadra capace di soffrire, lottare e a breve vincere! (Bovalino Calcio a 5)

 
SCARPE FUTSAL