Offerta Imperdibile     

Scervino, brutta tegola: rottura del legamento crociato anteriore

L’atleta calabrese ko durante l’allenamento congiunto tra la Buldog TNT Lucrezia e il Futsal Potenza Picena

Brutta tegola per Francesco Scervino. L’atleta calabrese, quest’anno nelle file della formazione marchigiana della Buldog TNT Lucrezia (A2/B), si è infortunato nel corso dell’allenamento congiunto di sabato scorso contro il Futsal Potenza Picena.
Proprio pochi minuti fa la Buldog TNT Lucrezia ha comunicato sulla propria pagina Facebook l’esito degli esami a cui si è sottoposto Scervino, che “hanno purtroppo evidenziato la rottura del legamento crociato anteriore. Giocatore e società stanno vagliando la strada migliore da prendere, strade che comunque porteranno Francesco a star fuori dai parquet per almeno 6 mesi”.

Questa invece la reazione social dell’ex Ecosistem: “Purtroppo quello che non volevo è uscito fuori. Non mi era mai successo in 28 anni della mia vita dopo 22 anni che gioco di continuo senza fermarmi. Ma una cosa è sicura: non sarà questo a fermarmi; ritornerò più voglioso di prima e lotterò al fianco della mia squadra (ASD Buldog TNT Lucrezia) lo stesso”.

A “Scervinho” va la vicinanza della nostra redazione e l’invito a non mollare, con l’augurio di ritornare più forte di prima a calcare il parquet e magari anche a disputare una delle prossime edizioni di “Noi del Calcio a 5”, manifestazione alla quale è stato più volte presente.

Foto copertina: Erika Giampà – LameziaTerme.it

 
SCARPE FUTSAL     
P