Offerta Imperdibile     

Inaugurato lo store del Bovalino

Il presidente Scordino: “Sensazione bellissima”

E’ stato inaugurato nel corso della serata di mercoledì, con inizio alle ore 19.30, il nuovo punto Store del BC5, un altro successo di marketing della società amaranto che punta sempre più ai massimi livelli, sia nell’ambito sportivo che nell’organizzazione societaria che, grazie ai tanti successi degli ultimi anni, ha raggiunto un livello di assoluto prestigio.

Numeroso il pubblico presente che non è voluto mancare all’appuntamento. Il clou della serata si è avuto nel momento del taglio del nastro che è stato effettuato dal Presidente della società, Vincenzo Scordino, dal primo cittadino di Bovalino, l’Avv. Vincenzo Maesano e dal capitano della squadra amaranto, Bruno Federico. Alla serata erano presenti tutti i calcettisti, i tecnici della squadra Salvatore D’Urso e quello dell’Under 19 Gianfranco Sansotta e tutto lo staff dirigenziale. Al termine dell’inaugurazione c’è stato il tradizionale scambio di auguri in occasione delle imminenti festività natalizie.

A margine dell’inaugurazione abbiamo incontrato il Sindaco di Bovalino, Vincenzo Maesano, che ha detto: “Essere qui stasera è un’emozione bellissima ma, allo stesso tempo, anche un grande onore. La società ha voluto che io fossi presente e che tagliassi con loro il nastro, un gesto che ha per me un gande valore e significato e di cui ringrazio tutta la società ad iniziare dal presidente Vincenzo Scordino. Bovalino e tutta la sua comunità sono fieri di avere una realtà così importante nel panorama sportivo nazionale, una società che ha sempre lavorato con grandi sacrifici nel corso di questi ultimi anni e che è  riuscita a costruire un percorso sportivo assolutamente vincente, lo è non soltanto sotto l’aspetto sportivo ma anche sociale, ed oggi anche economico.  Da parte nostra l’attenzione verso questa società non è mai mancata…anzi tutt’altro! Il nostro pensiero è che la squadra e la società intera debbano rimanere a svolgere la loro attività a Bovalino e, per questo, stiamo già lavorando appoggiandoci ai numerosi progetti che stiamo elaborando in previsione dei fondi che arriveranno grazie al PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza). La sinergia con il territorio c’è sempre stata, è vero che qualcosa non ha avuto il riscontro che tutti noi ci aspettavamo , ma non disperiamo di poter risolvere ugualmente determinate problematiche che stanno tanto a cuore a noi come ai cittadini di Bovalino, ciò riguarda sia la situazione dell’impianto “Lollò Cartisano”, per il calcio a 11, che per il BC5 di cui ripetiamo andiamo pienamente fieri”

Il presidente del BC5, Vincenzo Scordino, naturalmente euforico per la bella realtà che è riuscito insieme al suo staff a mettere in piedi, ha detto: “La sensazione che abbiamo provato stasera è bellissima perché la nostra soddisfazione è quella di stare tra la gente e, soprattutto, tra i nostri tifosi. Il nostro modo di operare non è assolutamente un modo di apparire ma di essere , perché  abbiamo dei programmi che potremmo anche definire ambiziosi ma che ci spingono, ogni giorno di più, a dare il meglio di noi stessi.  Se c’è una cosa che non ci manca è il “coraggio” e, per questo motivo, è da stamani che tanti colleghi mi stanno chiamando per esternarmi il loro apprezzamento. Sapere tra l’altro che l’Ente locale si sta adoperando per venire incontro anche alle nostre esigenze non può che farci piacere, d’altronde sappiano che se fino ad oggi ciò non è stato possibile non per mancanza d’impegno o di volontà ma, soprattutto, per mancanza di aree idonee a soddisfare le nostre necessità sportive. In ogni caso noi abbiamo già in essere un progetto logistico nel Comune di Sant’Ilario e di questo non finiremo mai di ringraziare quell’amministrazione comunale, ma è pur vero che se riuscissimo ad avere anche su Bovalino qualcosa che potesse fare al caso nostro saremmo tutti più contenti. Il nostro impegno, come avete potuto vedere in questi anni, non è limitato soltanto a Bovalino, il nostro obiettivo è quello di essere un punto di riferimento per tutta la locride ed un esempio anche per l’intera regione Calabria. Il nostro impegno, comunque non si limita solo all’aspetto sportivo perché è nostro intendimento divulgare al massimo anche il nostro patrimonio culturale e turistico di cui ne siamo abbondantemente ricchi. Per quanto riguarda lo Store siamo consapevoli di aver dato ai nostri tifosi un ulteriore motivo per starci ancora più vicini, e siano certi che con il loro prezioso apporto riusciremo a centrare gli obiettivi che ci siamo prefissati”. (Ufficio Stampa Bovalino Calcio a 5)

(Nella foto: il Presidente Vincenzo Scordino, il Sindaco Vincenzo Maesano ed il Capitano BC5 Bruno Federico)

 
SCARPE FUTSAL     
P