Pirossigeno, col Melilli per un’impresa da primato

Al PalaFerraro i rossoblu devono vincere con 5 gol di scarto per sorpassare i siciliani in testa alla classifica

Ultima giornata di campionato. Oggi si decide tutto, sia in testa che in coda. Un finale di stagione ricco di suspense. La Pirossigeno ospita al palazzetto di via Popilia la capolista Melilli con il chiaro e dichiarato intendo di raggiungerla in classifica e magari superarla negli scontri diretti. Non sarà facile perché la squadra ospite ha dimostrato in tutta la stagione di essere molto quadrata ed ha l’esperienza, acquisita negli ultimi anni dove è stata sempre nelle alte sfere della classifica, per difendere il primato conquistato nello scontro diretto nel girone d’andata. Tuoto ha tutti gli uomini a disposizione tranne, ovviamente, il portiere Del Ferraro ancora sotto la cura del bravissimo Enrico Costabile, dopo l’operazione al crociato, e ormai sulla via del totale recupero. Nel palazzetto di via Popilia oggi pomeriggio, il via alle ore 16, farà “caldo”. Ci sarà il grande pubblico a dare una grossa mano a Grandinetti e compagni per superare l’ostacolo. Gli appelli sono stati lanciati e speriamo siano raccolti.
Saranno presenti alcune scuole calcio con i propri ragazzi, presenti le autorità cittadine e dell’Hinterland, saranno presenti tutti i nostri tifosi e appassionati oltre tutti coloro che amano i colori rossobù. Sarà una bella e sana giornata di sport.
Si aspettano, comunque, i verdetti per poter dare vita agli abbinamenti per la seconda fase della stagione. I piazzamenti finali sono importanti se non decisivi per i risultati nei play in, play off e play out. (www.cittadicosenza.it)

P