Pirossigeno, Bossio confermato nel ruolo di ds

Sul mercato: “Abbiamo le idee chiare”

La riconferma di Rocco Bossio nell’importante ruolo di direttore sportivo era scontata. Due anni di serie A2 della Pirossigeno e obiettivo societario centrato in entrambe le stagioni.  Già da un paio di settimane il riconfermato direttore sportivo Rocco Bossio è al lavoro per comporre la rosa di giocatori da mettere a disposizione di Leo Tuoto per la stagione 22/23. Un lavoro lungo e certosino ancor più complicato dalle nuove regole sui tesseramenti di atleti stranieri. 
Il Ds ha ormai l’esperienza giusta per poter affrontare e vincere le sfide che il mercato ogni anno propone e con sempre più insidie da superare. “Stiamo lavorando sodo – afferma Bossio – da oltre quindici giorni e senza voler anticipare niente posso dire che siamo a buon punto. Ovviamente stiamo lavorando sulle riconferme ma anche monitorando profili che possono fare al nostro caso con un occhio di riguardo sui giovani Calabresi. L’obiettivo principale è comporre una solida squadra per Mister Tuoto che gli garantisca ottime performance di gioco”.
Sui primi nomi da annunciare il ds Bossio afferma: “Non c’è fretta. La Società ha le idee chiare e gode di un’ottima reputazione acquisita nel corso delle Stagioni trascorse.”
Si cercherà di arrivare anche quest’anno nella parte alta della classifica, ma ripetersi è sempre più difficile, di certo si punterà ad avere dei calcettisti motivati e determinati a portare in alto il nome della Pirossigeno CIttà di Cosenza. (www.cittadicosenza.it)

P