Il Catanzaro in trasferta a S.Isidoro

Comun9cato stampa Catanzaro

Ferraro AlfieriIl Catanzaro C5 Stefano Gallo vuole assolutamente riscattare il mezzo passo falso dello scorso turno contro il Kroton, che ha permesso alle rivali play-off di guadagnare punti preziosi e inaspettati, in attesa del tour de force che attende Calabrese e compagni tra campionato e Coppa Italia: obiettivo dei giallorossi per il match di sabato contro il Sant’Isidoro Bagheria è solo uno, vincere! La squadra, tra l’altro, è giunta in Sicilia già nella giornata di venerdì per smaltire al meglio il lunghissimo viaggio dal capoluogo calabrese fino alla cittadina nei pressi di Palermo.
«Il gruppo deve ancora smaltire la delusione per i due punti persi contro il Kroton – ha dichiarato il presidente Antonio Alfieri – dopo aver disputato una gara decisamente al di sotto delle proprie possibilità, ma nello stesso tempo è sereno e sicuro dei propri mezzi. Ho detto ai ragazzi e al mister di non passare dall’esaltazione alla depressione: si, l’obiettivo della società, che in principio era la salvezza, è cambiato, ma non bisogna inseguirlo con esasperazione e pressioni, perché c’è il pericolo di rovinare quello che di buono è stato fatto nella prima parte del campionato. Dopo questa trasferta, tra l’altro, andremo a giocare a Pozzuoli per la Coppa Italia, manifestazione in cui sicuramente non vogliamo fare la comparsa: certo, quello che abbiamo raggiunto, ossia la fase a triangolari, è un qualcosa di bello e inaspettato, passare il turno e arrivare alle Final Eight con le migliori della serie B sarebbe qualcosa di straordinario!».

Scritto da: Pier Santo Gallo