Mister Cipolla, orgogliosi dei nostri tifosi

Atletico Belvedere pronto per il Villafranca

Spread the love

 

CipollaFinalmente il big match della serie B! Tra gli addetti ai lavori, questa frase è stata più volte ripetuta. ATLETICO BELVEDERE – VILLAFRANCA, non è una semplice partita di cartello, ma un vero e proprio evento da condividere nel panorama calcettistico nazionale. Due squadre ben costruite, due bravi mister e due ottime società, si sfideranno per misurarsi e confrontarsi, l’una contro l’altra, per l’unico obiettivo comune: la promozione finale in A2.Il clima nel paese tirrenico è febbrile, sulle gradinate del Palasport Comunale si prospetta il pienone. Per il Villafranca un avversario in più, oltre alla terribile armata amaranto ci sarà un’intera cittadina a rendere difficile la partita.Pertanto, in vista dell’importantissimo match di Sabato, abbiamo intervistato il Mister Francesco Cipolla, che ringraziamo, per conoscere le sue sensazioni e lo stato fisico dei suoi ragazzi.

U.S.: Mister, un turno di riposo che è durato di più del previsto, temi un calo di tensione della squadra?

F.C.: Si, purtroppo siamo fermi da 2 settimane, e fino alla partita di sabato ne saranno passate 3. Non avevamo previsto una sosta così lunga. Ma l’ abbiamo sfruttata per mettere un pò di benzina per questa fase finale di girone di andata. E quindi non temo alcun calo di tensione, anzi! Non vediamo l’ ora di giocare! 

U.S.:Il Villafranca è in un percorso quasi perfetto, la loro forza ti ha sorpreso o ne eri consapevole?

F.C.: Il Villafranca è una squadra costruita con criterio, e certamente non per salvarsi come il suo bravo ed amico Tecnico Rinaldi dichiara da inizio torneo. Non li avevo assolutamente sottovalutati, ma sinceramente non me li aspettavo ancora imbattuti a questo punto del campionato. 

U.S.: Il Belvedere è chiamato ad una partita perfetta, senti la pressione del big match?

F.C. Siamo chiamati a dimostrare tutto quello che di buono si dice di noi. Ci alleniamo dal 26 agosto per essere pronti ad affrontare soprattutto partite di questo fascino. Siamo consapevoli che la pressione sarà tutta dalla nostra parte, perchè siamo sotto in classifica e giochiamo in casa, Ho grandissima stima e fiducia dei miei giocatori, e sono certo che sabato daranno il massimo per vincere la gara. 

U.S.: Il Villafranca, classifica alla mano, potrebbe anche giocare sulla difensiva?

F.C.: Mister Rinaldi verrà per vincere la partita. Ma di certo, dovrà confrontarsi con gente che avrà ancora più fame di lui.

U.S.: La tua squadra come sta?

F.C.: La squadra sta benone! La lunga sosta è servita a recuperare gli acciaccati. Sabato, a parte Barbuto, saremo al gran completo. Tutti ci teniamo a questa gara.. Ce la vogliamo godere.

U.S.: Hai sempre mostrato ottime capacità tattiche, hai studiato qualche soluzione particolare per questa partita?

F.C.: E’ il mio lavoro, sono pagato per questo, e certamente la settimana è preparata a tema rispetto alla partita di sabato. Mister Rinaldi è un grande conoscitore della materia, ha una forte personalità e sono certo, come già detto, che verrà a giocarsi la partita a viso aperto come fa sempre. Noi faremo altrettanto. Ne uscirà fuori una gara dagli alti contenuti tecnico – tattici ed agonistici. Vincerà chi avrà più voglia e chi commetterà meno errori. 

U.S.: Il tuo stesso entusiasmo si vive tra i tifosi dell’Atletico, per voi è uno stimolo in più?!

F.C.: Assolutamente e mi inorgoglisce condividere con loro queste sensazioni; confido in un Palasport pieno come nelle ultime uscite in casa. L’ entusiasmo della gente è fondamentale per noi e per la Dirigenza, che è portata sempre più a continuare il percorso intrapreso. Mi piacerebbe che il pubblico fosse più partecipe anche dal punto di vista del tifo. C’è bisogno del calore dei Belvederesi per spingere quelle “5 anime laggiù” in testa alla classifica. Quello che posso garantire è che butteremo l’ anima per vincere questa gara. Forza Atletico! Il richiamo del Mister al calore amaranto verrà sicuramente colto dal pubblico, che accorrerà numeroso e festante al Palasport di Belvedere Marittimo.

Ufficio Stampa Atletico Belvedere Dott. Marino.