Il Cosenza non conosce ostacoli

Una super Futura espugna Nissa. Il Bovalino domina in rimonta

Il Cosenza corre veloce verso la serie A2, senza mai dare segni di minimo cedimento. Una squadra solida ed affidabile che non ha ancora subito sconfitte in questo torneo. Il Bovalino vince sul proprio campo e rimane, anche se a debita distanza, alle spalle dei lupi.

La squadra di Venanzi parte con qualche affanno, soffrendo più del dovuto nella prima frazione. Nella ripresa però, viene fuori tutta la forza degli ionici, che spazza via le velleità dei siciliani. Impresa di giornata per la Futura, che espugna il difficilissimo campo del Pro Nissa. La squadra di Alfarano gioca alla pari con i quotati avversari e alla lunga fa sua il match, grazie alla migliore organizzazione e alla fame di vittoria dei suoi. Ha riposato l’Ecosistem Lamezia Soccer.

COSENZA-SIAC 6-2

BOVALINO-AKRAGAS 8-2

PRO NISSA-FUTURA 3-4

Marcatori Futura : 2 Everton 1 Pannuti 1 Vergine

Partita corretta e spettacolare al. Palamilan di Caltanissetta.
Vince la futura e conquista 3 punti importantissimi nella corsa play off contro una diretta concorrente.
Privi di Rotella squalificato i suoi compagni hanno sfoderato la gara perfetta e dopo una alternanza di punteggio futura che 2 a 3 a 5 dalla fine gioca la carta del portiere di movimento e pareggia. La partita continua spettacolare con continui capovolgimenti ed è Everton a battere il portiere Nisseno a 3 dal termine.
A quello punto è il Pro. NISSA a provare il portiere di movimento ma la futura si difende benissimo e porta a casa la vittoria.
Bravi tutti e grazie al Nissa per l’ Ospitalità. (Facebook Polisportiva Futura)