Ecosistem, Carrozza riabbraccia Granato

Il classe 2001 torna in Orange

L’Epifania tutte le feste porta via ma, lascia sempre dei regali. Che sia Babbo Natale sotto l’albero o la Befana nella calza, l’importante è poter scartare e trovare qualcosa di importante. Nei regali da scartare quest’anno, mister Bebo Carrozza, ha trovato due grandi sorprese che gli consentono di allargare la rosa ed avere qualche rotazione in più per il prosieguo della stagione, che si preannuncia molto intensa tra Campionato e Coppa Italia. Il primo regalo scartato dal mister orange, che presentiamo oggi, è un giovane di grande qualità e prospettiva, che la dirigenza lametina aveva già nel mirino da diverso tempo, tant’è che aveva iniziato la stagione 2020/21 proprio nelle file orange poi, per problemi logistici e personali, si era risistemato sotto casa. Evidentemente le condizioni in questi cinque mesi sono cambiate e Marco Granato ha sposato la causa orange nella finestra di mercato invernale. Classe 2001, laterale dotato di una gran corsa che gli permette di trovarsi bene in ogni zona del campo. Cresciuto calcisticamente prima nel Martelletto e poi nella Kennedy Catanzaro fino alla Prima Categoria. Dopo di ché, il passaggio al calcio a 5 con l’esperienza in serie D nelle file del Young People Catanzaro e successivamente in C2 con il Futsal Fortuna, nel mezzo la parentesi alla corte delle Pantere Orange. Un ritorno che gli consente di approfondire un’esperienza importante per la sua futura carriera da calcettista. “Sono contentissimo di ritornare nell’Ecosistem Lameziasoccer, dove ritrovo una società con grandi ambizioni ed un gruppo squadra molto competitivo che sa ciò che vuole. I miei obiettivi sono di crescere e apprendere quanto più posso e di farmi trovare pronto ogni qual volta ci sia bisogno”. (Ufficio Stampa ASD Ecosistem Lamezia Soccer)

P