L’Ecosistem Lamezia Soccer tiene il passo delle rivali. Pari interno del Casali del Manco

Vincono le prime quattro della classifica, con le Pantere Orange sempre a +1 (con una gara in meno) sul Messina Futsal quarto. Il team di Cipolla, dopo il doppio svantaggio iniziale, impatta contro il Monreale e rimane in zona play-off. Mascalucia matematicamente promosso in A2

23^ GIORNATA SERIE B/H (classifica aggiornata)

ECOSISTEM LAMEZIA SOCCER – ARCOBALENO ISPICA 6-4
LAMEZIA: Rotella, Ecelestini, Caminero, Mantuano, Gerbasi. Zerbo, Caffarelli, Lo Scavo, Dongiovanni, Deodato, Patamia, Gagliardi. Allenatore: Sebastiano Carrozza
ISPICA: Kaue, Modica, Lupo, Di Benedetto, Frascaro. Caracausi, Cataldi, Spatola, Melfi, Gambuzza, Vedoveli, Di Benedetto G. All. Tente Lopes
Marcatori: 3’52” Di Benedetto (I), 5’20” Lupo (I), 12’53” Caminero (L), 13’39” Gerbasi (L), 15’31” Di Benedetto (I), 19’43” Patamia (L). 1’56″st Vedoveli (I), 2’40″st Deodato (L), 10’00″st Patamia (L), 11’56″st Gerbasi (L).

Fra le mura amiche del PalaSparti l’Ecosistem Lamezia Soccer batte l’Arcobaleno Ispica 6-4. Una partita veramente vibrante, con azioni da gol per entrambe le squadre. Come già annunciato in presentazione del match, l’Ispica si è dimostrata una squadra coriacea, che non merita l’attuale piazzamento di classifica.
I siciliani, forti anche di alcune individualità di categoria superiore, sono giunti a Lamezia con la volontà di giocarsela a viso aperto contro gli Orange, riuscendo persino a portarsi avanti con un doppio vantaggio.
I padroni di casa hanno però saputo tener botta, ribattendo colpo su colpo e chiudendo la prima frazione di gioco sul 3-3.
Nel secondo tempo l’approccio al match degli uomini di Carrozza denota immediatamente una maggiore determinazione, che consente agli Orange di costruire una meritata vittoria.
Le dichiarazioni di mister Carrozza a fine partita: «Forse nel primo tempo siamo stati un po’ timorosi ma nel secondo siamo partiti forte meritando la vittoria. I miei ragazzi sono encomiabili, danno sempre tutto gettando il cuore oltre l’ostacolo. Hanno in loro anche un po’ di follia, che è quella scintilla necessaria per raggiungere grandi traguardi!».
CRONACA
PRIMO TEMPO
18’39” su rimessa di Caminero, Ecelestini prova il destro che finisce alto;
17’08” ancora Ecelestini pericoloso con le sue incursioni ma il portiere ospite  chiude lo specchio della porta;
16’08” alla prima occasione passa in vantaggio Ispica con gol di Di Benedetto;
14’40” la formazione siciliana trova il raddoppio con Lupo, che approfitta di una svista difensiva;
12’19” Lupo centra l’incontro dei pali;
10’11” Gagliardi prova a inserirsi fra le maglie della difesa siciliana ma il tuo tentativo è stoppato dall’intervento di Kaue;
8’11” il cross di Mantuano non riesce a trovare nessuna maglia Orange in area;
7’07” GOL ECOSISTEM: dopo una bella azione personale sulla fascia sinistra Caminero trova il gol che rilancia i lametini;
6’21” GOL ECOSISTEM: ricaricati nello spirito gli attacchi Orange si fanno sempre più pericolosi, Gerbasi trova la rete del momentaneo pareggio;
4’42” dribbling di Ecelestini e tiro velenoso che Kaue riesce in qualche modo a respingere;
4’19” grande azione personale di Di Benedetto che riporta in vantaggio gli ospiti;
2’48” Mantuano ci prova con un colpo di tacco: palla che lambisce il palo terminando sul fondo;
1’27” cross pericoloso di Patamia che non trova però nessuna deviazione Orange a ribadire la palla in rete;
0’21” il portiere ospite si salva in angolo su tiro di Ecelestini;
0’17” GOL ECOSISTEM: sugli sviluppi del corner arriva il gol di Patamia per il 3-3 che chiude il primo tempo.
SECONDO TEMPO
18’04” gol di Vedoveli per Ispica;
17’20” GOL ECOSISTEM: palla recuperata e gran tiro di capitan Deodato, che riporta il risultato in parità;
12’22” Rotella salva un gol con una grande chiusura;
10’00” GOL ECOSISTEM: Patamia intercetta la conclusione di Caminero e ribadisce il pallone in rete, portando avanti gli Orange;
8’44” GOL ECOSISTEM: Gerbasi, su assist di Mantuano, firma la sesta rete lametina;
4’30” espulso per doppia ammonizione Ecelestini;
2’42” vicino al gol Lupo;
0’50” Caffarelli prova ad approfittare della porta sguarnita. (Uff. Comunicazione A.S.D. Ecosistem Lamezia Soccer)


CASALI DEL MANCO – MONREALE 3-3
Marcatori: Morrone, M. Fiore, Romeo (CDM)

Foto: Casali del Manco Futsal

Riposano: CITTA’ DI ACRI e MAIN SOLUTION MIRTO

Seguici sui social