Fantastic five Siderno 2016/17: Una stagione tutta da vivere

Comunicato stampa

Carlo Albanese presidente F F SidernoLa Fantastic Five Siderno, dopo il meritato ripescaggio nel massimo campionato regionale di calcio a 5 calabrese, sancita dal CRC è pronta per la nuova avventura. La vittoria dei play-off del girone B della serie C2, conquistata il 14 maggio a Polistena dopo la gara di ritorno con il Futsal Polistena, in una partita drammatica ed indimenticabile e’ rimasta indelebile e non è stata minimamente scalfita dalla successiva sconfitta nello spareggio contro il Futsal Fuscaldo. La squadra del Presidente Albanese e del vice presidente Sarroino si appresta a vivere una stagione tanto impegnativa quanto stimolante nel campionato di Serie C1 che inizierà il prossimo 24 settembre. Naturalmente alla guida della squadra è rimasto, confermatissimo, Mister Raffaele IANNOPOLLO autore insieme ai ragazzi della splendida rimonta che ha portato dalla soglia dei play out alla promozione. Il Mister sarà coadiuvato dai preparatori dei portieri Maurizio CARICARI ed Andrea FIGLIOMENI. Iannopollo Raffaele mister F F SidernoLa rosa dei giocatori è stata confermata in toto con la convinzione che questo gruppo possa ben figurare e conquistare l’obiettivo prefissato di una tranquilla salvezza, senza passare dalla coda dei play out. Rientrerà dopo il grave infortunio dello scorso anno Roberto Vitale, una pedina fondamentale nello scacchiere sidernese e ritornerà, dopo un anno di pausa, Paolo Gimondo un altro giocatore di categoria esperto e navigato. Purtroppo inizialmente la squadra dovrà fare a meno del suo storico capitano Maurizio Calabrese, reduce da un grave infortunio al tendine d’achille. Alla rosa sono stati aggregati alcuni giovani elementi di buona prospettiva che il mister sta visionando attentamente per decidere chi possa rinforzare un gruppo già forte. La squadra disputerà quest’anno le partite casalinghe temporaneamente presso il centro sportivo “CALCETTO Marcina’” in attesa di poter utilizzare una struttura coperta in ambito cittadino.

Scritto da: Comunicato stampa