Offerta Imperdibile     

Serie C1 2021/22: la griglia di Calabria Futsal

Tanto equilibrio nelle corse ai vari obiettivi

Ed eccoci alla nostra griglia di partenza della massima categoria nazionale. Ammettiamo di essere in difficoltà, poiché quest’anno vediamo davvero tanto equilibrio sia per la corsa alla promozione, sia per quella ai play-off, sia nella lotta alla salvezza. Vedremo battagliare per la B la Reggio Sporting Club, che ha sì perso Campolo e Gustavinho, ma che si è rinforzata in maniera importante con acquisti di ottima caratura. Rimangono le incognite dei tempi per i transfer dei brasiliani Denardi e Murilo, ma entrambi, per quello che abbiamo appurato, dovrebbero saltare “solo” le prime tre partite di campionato. Rivali dei reggini la Blingink Soverato dei “veterani” di mister Le Pera e la Farmacia Arturi Domenico Sport: Giovanni Chiappetta, d’altronde, non si “butta” in un progetto se questo non è ambizioso… Ci intriga poi il Cataforio del mix giovani-esperti guidato da un top trainer come Alfarano (anche se i reggini avrebbero perso due pedine importanti), mentre nonostante le defezioni di Giovinazzo e Galluzzo continuiamo a vedere in lotta per la zona play-off anche l’Upim PC5. Occhio anche alla Gallinese e al Siderno (in questo momento però con qualche problema legato al palazzetto), così come alla Sensation, che abbiamo messo all’ottavo posto, ma che è pur sempre la finalista della scorsa stagione e potrebbe anche quest’anno stupire con Marcello Simari e i suoi giovani in rampa di lancio, su tutti Andrea Alì, probabilmente il miglior under della C1 2020/21. Più in basso, infine, ma con tutte le carte per smentirci Maestrelli, Città di Fiore e Real Arangea.

 
SCARPE FUTSAL     
P