Allarme Olimpus, si dimette il presidente Conidi e si scioglie il Consiglio Direttivo

Spread the love

L’ormai ex numero 1 della società giallonera: “Mi auguro che altri imprenditori prendano in mano le redini di questo progetto per non disperderlo”

DOPO I RUMORS DELLE ULTIME SETTIMANE ARRIVA LA NOTIZIA UFFICIALE , SI DIMETTE IL PRESIDENTE CONIDI E SI SCIOGLIE IL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL’OLIMPUS FC . LA SOCIETÀ AVEVA CONQUISTATO LA PROMOZIONE AI PLAY OFF NELLA STAGIONE PASSATA .
IL PRESIDENTE : “Sono stati 3 anni di duro lavoro per tutto quello che abbiamo costruito ma al contempo ricchi di soddisfazioni, personalmente mi sento orgoglioso e onorato di aver trascinato la squadra e aver conquistato il titolo per la serie C2 . Le vicende che ci hanno portato a questa drastica decisione sono state molteplici e i motivi delle mie dimissioni sono prettamente legate a questioni riservate e personali . Oggi guardando al passato siamo consapevoli di aver fatto bene e aver costruito una realtà sportiva dal nulla con enormi sacrifici e sforzi economici importanti . Ringrazio lo staff tecnico , la dirigenza ma soprattutto i miei ragazzi che hanno saputo mettere in campo non solo il corpo ma soprattutto cuore e spirito . La famiglia dell’OLIMPUS oggi perde delle risorse che hanno saputo tenere il passo anche durante i periodi più difficili . Mi auguro che le figure imprenditoriali del territorio insieme agli enti e alle istituzioni si uniscano per prendere in mano le redini di questo progetto onde evitare di disperdere il talento sportivo coltivato in questi 3 anni. C’è bisogno di un azione di coraggio , forte e determinata , c’è bisogno di investire sul patrimonio umano prima del cemento . San Pietro a Maida rischia di perdere un’altra occasione per spiccare nel panorama sportivo come sempre ha fatto . Ringrazio tutta la cittadinanza , la mia famiglia , mia moglie , gli amici ma soprattutto coloro che hanno sponsorizzato e contribuito in questi anni per la riuscita di questa avventura”. (C.S. F.C. Olimpus)