Girone A – Semifinali playoff (andata)

BOSCOLANDIA E CASOLESE IMPONGONO IL FATTORE CAMPO

Casolese Saracena schierate Identici risultati hanno caratterizzato il primo match delle semifinali playoff diversificandosi dagli esiti del campionato. Nella stagione regolare, infatti, la Boscolandia impose il pareggio interno all’Energetiche mentre, la Casolese dopo avere perso entrambe i confronti in campionato, centra il primo successo contro gli avversari del Saracena. Ovviamente tutto è possibile nelle gare di ritorno da seguire con vivo interesse.

A.S.D. BOSCOLANDIA – A.S.D. ENERGETICHE  5 – 4

Marcatori: 5’ F. Falco (EN), 8’ M. De Bartolo (BS), 11’ R. Reda (BS), 18’ M. Molinari (EN), 26’ e 27’ N. Abate (BS), 30’+1’ Ventre (EN), 49’ N. Abate (BS), 61’ A. Rubino (EN)

Bosoclandia Energetiche centrocampoDi fronte le due miglior difese del torneo, l’A.S.D. Boscolandia, quinta classificata, contro l’A.S.D. Energetiche Calcio a 5 che ha visto sfumare la promozione diretta in C2 solo per la differenza reti negli scontri diretti con il Prato San Marco Argentano. Pronti via e prima fiammata della squadra locale con N. Abate che trova, al termine di un’azione manovrata, un tiro deviato in angolo dal portiere. Al 2’ risponde F. Falco, per l’A.S.D. Energetiche C5, con un tiro scagliato dalla destra e deviato in angolo da L. Baldino. Al 4’ ancora F. Falco, smarcato al centro, prova la gran botta parata da L. Baldino. Al 5’ E. Gervasi subisce il pressing avversario e perde palla, parte il contropiede sulla destra con palla per l’accorrente F. Falco che appoggia comodamente in rete. La squadra di casa non ci sta ed all’8’ trova il pari con M. De Bartolo che controlla palla in area, dribbla un avversario e con un pallonetto supera il portiere in uscita, un difensore prova a salvare ma la palla termina comunque in rete.Boscolandia Energetiche rete 3 2 N Abate All’11’ il 2-1 per l’A.S.D. Boscolandia, da fallo laterale palla per E. Gervasi che tira a colpo sicuro, la difesa riesce a respingere ma, sulla ribattuta, R. Reda ribadisce, inesorabilmente, in rete. Al 14’ ed al 16’ doppia occasione per N. Abate, la prima su punizione deviata in angolo dal portiere coriglianese e la seconda con un gran tiro da centrocampo leggermente deviato che colpisce in pieno il palo alla destra dell’estremo difensore. Al 18’ M. Molinaro si inserisce su un fraseggio della squadra rovitese e si invola da solo verso la porta di L. Baldino che riesce a respingere il primo tiro ma non può nulla sulla ribattuta, 2-2. Al 23’ F. Falco punta la porta, tira, ma L. Baldino si oppone con sicurezza. Al 26’ punizione dal limite leggermente spostata sulla destra, si incarica della battuta N. Abate, tiro violento ribattuto sui piedi proprio del n. 17 rovitese che realizza la rete del nuovo sorpasso, 3-2. Al 27’ splendida azione dell’A.S.D. Boscolandia, taglio da destra verso sinistra per uno scatenato N. Abate che in corsa al volo trova il goal del 4-2. La squadra coriglianese non ci sta ed al 30’ ci prova con G. Pasqua che sorprende la difesa da sinistra ma L. Baldino riesce a parare di piede. Al 31’ del primo tempo, al 1’ dei due minuti di recupero concessi dall’arbitro, P. Ventre accorcia al termine di una discesa sulla sinistra conclusa con un tiro ad incrociare che sorprende sul secondo palo il portiere locale. Finisce un vivace primo tempo sul punteggio di 4-3.  Boscolandia Energetiche fasi di giocoNella ripresa non cambia la trama della gara, l’A.S.D. Boscolandia cerca, come al solito, il giro palla mentre, l’A.S.D. Energetiche C5 prova ad imporsi con la fisicità e l’esperienza dei propri atleti. Al 40’ D. Tosto è pescato su calcio d’angolo in area, tiro improvviso e gran parata del portiere ospite. All’11’ tiro di F. Falco che colpisce il palo esterno. Al 42’ R. Reda dalla sinistra si smarca e tira ma il portiere si oppone con bravura. Al 49’ azione in velocità dell’A.S.D. Boscolandia, uno-due tra R. Reda e N. Abate che non sbaglia e trova il nuovo allungo per la squadra di casa, 5-3. Al 50’ F. Falco impegna L. Baldino, sulla ripartenza E. Gervasi pesca R. Reda che tira con il portiere che riesce a deviare in angolo. Al 53’ ancora R. Reda lascia partire un gran tiro deviato dal portiere sulla traversa. La partita si avvia alla conclusione, l’arbitro concede tre minuti di recupero, l’A.S.D. Energetiche C5 prova ad accorciare le distanze ed, al 61’, su una palla vagante arrivata in area dalla destra, trova la deviazione vincente A. Rubino per il definitivo 5-4. Al termine di una sfida molto intensa l’A.S.D. Boscolandia riesce ad imporsi di misura ma, per il passaggio del turno, tutto è rinviato alla gara di sabato prossimo a Corigliano.

CASOLESE – SARACENA 5 – 4

Baldino CasoleseSi comincia con le 2 squadre che si studiano e cercano subito di colpire l’avversario, la Casolese vuole sfruttare al meglio il fattore campo in vista della gara di ritorno e al 12’ passa in vantaggio con un gran gol di Ciccio Baldino. Passano altri 10 minuti e raddoppia con Emanuele Reda per il parziale 2-0. Il Futsal Saracena, colpito 2 volte, ha una pronta reazione e al 24’ accorcia le distanze con Fabio Di Sanzo. Passano altri 2 minuti e Mattia Oliverio, con un gran pallonetto dalla sua metà campo, beffa il portiere avversario siglando il 3-1 per i padroni di casa. Al 29’ arriva una punizione dal limite, si incarica della battuta Ciccio Baldino che con un potente sinistro porta la Casolese sul 4-1. Finisce il primo tempo che ha visto dominare in lungo ed in largo i padroni di casa. Nel secondo tempo la partita cambia, il Futsal Saracena ha una reazione di orgoglio e prova a riprendere la partita o comunque a limitare i danni in vista della gara di ritorno. Si arriva fino al 43’ quando ancora Fabio Di Sanzo segna per il 4-2 parziale. La Casolese prova a richiudere la partita esponendosi al contropiede del Futsal Saracena che al 45’ colpisce con Pasquale Rugiano. Siamo sul 4-3. La partita è molto bella, entrambe le squadre provano a far male ma nulla di fatto fino al 55’ quando ancora Pasquale Rugiano segna il gol del pareggio. Siamo sul 4-4. La Casolese non ci sta e si ributta in avanti, cross dalla meta campo, Ciccio Baldino spalle alla porta si gira e di testa beffa il portiere ospite per il definitivo 5-4 dei padroni di casa. Gran bella partita, dai 2 volti. Primo tempo decisamente giocato meglio dalla Casolese e secondo tempo giocato meglio dal Futsal Saracena. Gara molto corretta in campo e fuori. Ritorno il prossimo 21 Maggio sul terreno del Saracena dove i padroni di casa dovranno vincere per passare il turno ed approdare alla finale per la promozione in serie C2. (A.S.D. Casolese – Ufficio Stampa)

Semifinali playoff (andata)

BOSCOLANDIA – ENERGETICHE 5 – 4

CASOLESE – FUTSAL SARACENA 5 – 4