serie D – Girone A – 20^ giornata

SAN MARCO ARGENTANO – ENERGETICHE, IL DUELLO CONTINUA

panchina San MarcoA due giornate dal termine Prato San Marco Argentano ed Energetiche non cedono di un centimetro mietendo avversari per la quinta gioranta consecutiva. Tuttavia, qualora le due compagini arrivassero appaiate il prossimo 7 maggio a salire di categoria sarebbe il Prato San Marco Argentano in virtù della migliore differenza reti nei confronti diretti. Il calendario, però pone degli ostacoli più difficili proprio alla favorita San Marco che, dovrà misurarsi contro il Saracena ed andare a fare visita alla Casolese. Di contro l’Energetiche ha un finale di campionato molto più facile dovendo ospitare Domenico sport e la trasferta di Umbriatico. Nel mentre, in questo turno il San Marco si sbarazza agevolmente del Bocchigliero superandolo nettamente sul campo avverso. Non sbaglia neanche l’Energetiche che al cospetto dai avversari più difficili non si lascia ammaliare espugnando con un poker di reti il campo della Casolese. Digerita la battuta d’arresto di sabato scorso contro la squadra coriglianese il Saracena, torna a marciare a pieno regime liquidando alla distanza, la pratica Cariati. Caduta indolore per la Boscolandia in trasferta a Rossano. Il quintetto di casa confermando le alterne prestazioni, si riscopre grande tornando alal vittoria dopo quasi un mese. Sedici reti nella sfida gioca a viso paerto tra Domenico sport vs. Umbriatico vinta dai padroni di casa con due goal di scarto. Secondo successo stagionale per lo Street stars Cellara determinata nel piegare la resistenza di un irriconoscibile Serralonga Pertina.

CASOLESE – ENERGETICHE  0 – 4

Marcatori: 29’, 35’ e 59’ A. De Marco, 55’ A. Rubino

Casolese Energetiche azioneLa partita di oggi al Palazzetto di Casole Bruzio mette al confronto 2 squadre con grandi ambizioni, la Casolese di mister Leonetti con l’obiettivo play-off e la Energetiche Calcio a 5 di mister Ventre per la vittoria del campionato. A spuntarla è stata la squadra Coriglianese che sicuramente aveva più motivazioni. La Casolese, rimaneggiata per squalifiche ed infortuni si presenta a questa partita per incamerare il punto necessario alla matematica conquista dei play-off. Partita molto tattica, le 2 squadre badano soprattutto a non perdere ed infatti il primo tempo è caratterizzato da numerosi capovolgimenti di fronte ma con le 2 compagini sono posizionate bene in fase difensiva. Non ci sono grandi emozioni se non alcune parate del portiere Genovese delle Energetiche su Ciccio Baldino ed Emanuele Reda, le Energetiche, in ripartenza, provano ad impensierire il portiere della Casolese, Pierluigi Rota, con De Marco e Rubino, il numero 1 presilano si fa trovare pronto. Si arriva al 29’, passa in vantaggio L’Energetiche con Alessio De Marco e si va negli spogliatoi con il risultato di 1-0 per gli ospiti. Nel secondo tempo la Casolese prova subito a pareggiare i conti ma la Energetiche chiude tutti i varchi ed in contropiede raddoppia al 35’ ancora con Alessio De Marco. La Casolese non ci sta ed attacca con Ciccio Baldino che a colpo sicuro tira a rete ma Genovese si va trovare pronto. Ci prova Simone Scanni che prende la traversa, il capitano Donato Iazzolino che si fa ipnotizzare da Genovese e Mattia Oliverio che con gran tiri dalla distanza trova ancora pronto il portiere ospite. Ancora la Casolese attacca con Emanuele Reda che si libera di 2 uomini e colpisce a rete ma ancora Genovese devia in angolo. E’ un assalto dei padroni di casa ma la palla sembra non volere entrare in nessun modo. Si arriva al 5’ minuti dalla fine, ed inevitabilmente, in una ripartenza la Energetiche chiude definitivamente la partita con Alessandro Rubino. La Casolese si spinge tutta in avanti ma all’ultimo minuto arriva il 4-0 definitivo, ancora con Alessio De Marco. Ha vinto la squadra di mister Ventre che prosegue il suo percorso da capolista, appaiata al Prato San Marco Argentano per un finale di campionato che sarà avvincente. La Casolese, nonostante la sconfitta, approfittando delle sconfitte dell’Antica Gelateria Fortino e della Boscolandia, raggiunge matematicamente i play-off a 2 giornate dalla fine. (A.S. Casolese)

SARACENA – ANTICA GELATERIA FORTINO  5 – 1

Donadio francesco mister SaracenaFinisce 5-1 il match tra Futsal Saracena ed Antica Gelateria Fortino. Prova di forza superata per i ragazzi di mister Donadio, dopo la dura sconfitta sul campo dell’Energetiche. Primo tempo che inizia subito con il possesso da parte dei canarini che iniziano ad attaccare anche se gli ospiti, pressano giocandosi la partita, trovando anche un palo. Decisive alcune alcune parate di Mirco Pepe che tiene a galla il risultato. Il Saracena su una ripartenza a metà del primo tempo, trova il gol del vantaggio con Giuseppe Sancineto. Dopo qualche minuto,i cariatesi trovano il gol del pareggio su una ripartenza archiviando così il primo tempo molto equilibrato. Nel secondo tempo il Saracena si sveglia e comada il gioco trovando il gol del vantaggio con Mattia Barletta ormai indispensabile per la squadra. Gli ospiti creano qualche occasione da gol ma, il Saracena, non si fa trovare impreparato e dilaga con la doppietta di Regina, con il gol di Barletta M. Infine si chiude la partita con il gol di Pasquale Rugiano. I ragazzi di mister Donadio pensano già alla prossima con il Prato San Marco Argentano, scontro diretto valevole per la C2.

ROSSANO C.S. – BOSCOLANDIA  4 – 2

Amodeo Giovanni  RossanoBuona prestazione del quintetto di casa che, dopo tre sconfitte consecutive, prevale su una candidata alla zona playoff. La prima frazione è contraddistinta da un marcato equilibrio ed un esasperato tatticismo con le difese che prevalgono sui tentativi offensivi. Tutto cambia nel secondo tempo. Nelle prime battute G. Oliverio sblocca il risultato portando avanti i rossanesi di seguito raddoppiando sfruttando il momento di sbandamento degli avversari. La Boscolandia si desta dal torpore ed accorcia le distanze ma, la coppia Oliverio-Amodeo confeziona la terza rete ripristinando il distacco. A questo punto mister Abate, si schiera con il portiere di movimento. Questa mossa inizialmente da i suoi frutti consentendo di riaprire la partita ma, il Rossano resta in agguato e grazie a Rizzo che strappa un pallone a centrocampo concretizza la rete della sicurezza.

 

                        

20^ giornata

Domenico sport – Umbriatico 9 – 7

Casolese – Energetiche 0 – 4

Saracena – Antica gealteria Fortino 5 – 1

Bocchigliero – Prato San Marco Argentano 2 – 12

Rossano Centro storico – Boscolandia 4 – 2

Street stars cellara – Serralonga Pertina 10 – 7

Classifica

PRATO SAN MARCO ARGENTANO 49

ENERGETICHE 49

SARACENA 46

CASOLESE 38

BOSCOLANDIA 33

ANTICA GELATERIA FORTINO 30

DOMENICO SPORT 28

ROSSANO CENTRO STORICO 24

SERRALONGA PERTINA 21

BOCCHIGLIERO 17

UMBRIATICO 6

STREET STARS CELLARA 6