serie D – Girone B – 14^ giornata

I PITAGORICI “BLINDANO LA C2”

Crescendo organicoLa resa dei conti tra le due migliori squadre del girone ha emesso il suo verdetto indicando nella LM  blindatI Crotone la squadra vincitrice del campionato. Appliccando la frase di un noto film “alla fine ne resterà solo uno” nel big-match di giornata gli uomini di mister De Santis non hanno concesso scampo alla Florentiana battendola con un secco 5-2 maturato nella ripresa,  completando in ciclo di vittorie consecutive iniziato proprio dopo la sconfitta sul campo dei degni rivali. Del passo falso dei catanzaresi non ne approffita il Club Quadrifoglio costretto alla divisione della posta dalla tenace squadra di casa del Maracanà. Continua, invece, l’ascesa della Tre Colli implacabile contro il Roccelletta dando seganli di buona condizione fisica in previsione della semifinale di Coppa Calabria. Dopo un mese e mezzo di risultati deludenti il Futsal Fortuna, ritrova la via della vittoria dilagando contro i malcapitati dei Tigers 91. Importante successo casalingo dell’Atletico Roccelletta contro il Montauro in una gara ricca di goal ed emozioni.

LM BLINDATi KR – FLORENTIANA 5 – 2

De Cicco  CrescendoEra risaputo che questa gara era quella più importante della stagione per entrambi le compagini. LM Blindati Crotone prima a 36 punti, Florentiana seconda a 34 punti. Le due squadre viaggiano come un treno spedite verso la vittoria finale e questa gara sarà quasi certamente l’ago della bilancia. Parte più determinata la squadra ospite e gli uomini del presidente Lauro ne avvertono il colpo. Subiscono le iniziative degli uomini di Catanzaro e quando riescono a creare palle goal le sprecano tutte. Troppa pressione forse? Troppo pesante il valore della gara? Su una azione di contropiede la Florentiana si porta in vantaggio fino alla fine della prima frazione di gioco. Negli spogliatoi mister De Santis suona la carica e fà capire ai suoi uomini che non è possibile perdere questo appuntamento. Si ritorna in campo con un altro piglio. Attacco alto e ritmi vertiginosi. Una partita spettacolare. Vasapollo pareggia subito i conti. Continua il forcing dei locali e Scerbo si inventa un super goal. E’ apoteosi! Passano pochi minuti e la Florentiana viene premiata dalla regola “goal sbagliato, goal subito”, infatti da un capovolgimento di fronte gli ospiti pareggiano l’incontro. De Santis comincia a muovere le sue pedine in campo e pronti via si porta sul 3 a 2 con De Cicco. La Florentiana gioca allora la carta del quinto uomo e quì si chiude la partita con le reti di Giglio e ancora De Cicco. A fine gara tanta emozione. L’abbraccio tra il presidente e la coppia De Santis-Anania è commovente. “Abbiamo saputo soffrire, abbiamo avuto il coraggio di ripartire da zero ricostruendo un gruppo di uomini veri ed affamati di calcio. Vogliamo continuare così, attraverso i valori dello sport e raccogliendo i frutti di un lavoro serio e curato. La matematica ancora non ci da la certezza, ma cinque punti di vantaggio a quattro gare dalla fine, non lì regaleremo a nessuno.” queste le parole di mister De Santis  

14^ giornata

Atletico Roccelletta – Montauro 7 – 6

LM  blindati KR – Florentiana 5 – 2

Futsal Fortuna – Tigers 91 18 – 0

Maracanà – Club Quadrifoglio 2 – 2

Tre Colli CZ – Roccelletta 5 – 1

Classifica

LM  BLINDATi KR 39

FLORENTIANA 34

CLUB QUADRIFOGLIO 30

TRE COLLI CZ 27

FUTSAL FORTUNA 23

ATLETICO ROCCELLETTA 16

ROCCELLETTA 13

MARACANA’ 10

MONTAURO 9

TIGERS 91 1