Offerta Imperdibile     

Soccer Lab, giù i veli dal roster per la prossima stagione

La fascia di capitano a Giovanni Cantarella

Come ci eravamo prefissati il progetto Soccer Lab Academy, sta andando avanti, nelle categorie prima squadra serie D, under 19 regionale, under 17 provinciale e giovanissimi.
La ripresa delle attività della Soccer, ha portato tanti ragazzi, ad avvicinarsi a questo mondo del futsal, e noi che da sempre abbiamo fatto dell’accoglienza il nostro cavallo di battaglia, non ce li siamo fatti scappare.
Accoglienza è una parola difficile per le società sportive, perché abolisce la parola selezione, ma chi ne capisce di questo sport, sa pure che egli stesso è molto selettivo, perchè amplifica tutto, dalle doti alle mancanze.
Un gruppo molto folto, più di 50 ragazzi, tra giovanili e prima squadra, e sulla carta siamo solo al primo anno.
La parola “settore giovanile” non è per tutti, ho avuto modo di constatare con mano, negli anni passati l’incompetenza e la poca predisposizione di dirigenti e società che pensano al settore giovanile come ad un semplice accessorio a servizio della prima squadra, senza capire che un settore giovanile è un mondo a se e che va curato come o forse meglio della prima squadra, ritrovandosi poi giovani pronti da valorizzare ed utilizzare.
E’ facile rubacchiare giovani già formati da società come la nostra, il difficile è crearseli dentro, ma soprattutto saperseli tenere.
La rosa della prima squadra guidata da mister Inuso P., dovrebbe essere completa, salvo qualche defezione dell’ultimo minuto da sostituire, e per questo ringrazio per l’immediata disponibilità la Futura ed il Cataforio, infatti oltre ai giovani storici della Soccer Lab, Dascola A., Stellitano P., Arcudi F. e Riami A, sono rientrati alla base giocatori come Caccamo M. dopo una ottima annata alla Futura, dal Cataforio il talentuoso Leonardo G., reduce da un brutto infortunio che aveva messo a rischio il proseguo della sua carriera sportiva, gli svincolati Sarica F., Chilà P., Caccamo F., Infortuna G. e Paviglianiti S., ma il vero colpo che si aggiunge al gruppo di anziani Falduto/Cogliandro, è stato sicuramente l’arrivo di Cantarella G. ex Cataforio che prenderà la fascia da capitano ed avrà l’onere e l’onore di guidare questo gruppo di giovani ad affrontare questa difficile categoria.
Un grosso plauso va al lavoro di questi mesi di mister Inuso C. col settore giovanile, una serie positiva di amichevoli sta dimostrando il frutto di questo lavoro, giusto ieri gli U19 sono andati ad espugnare per 4 a 2 il campo del Real Arangea, che ringraziamo per la disponibilità e la cordialità dimostrata.
Ma anche gli allievi ed i giovanissimi, dove si stanno evidenziando giovani veramente interessanti. Tutto questo, non sarebbe potuto esserci, senza il lavoro del nostro D.S. Panzera che ringraziamo e ci auguriamo continui su questa strada.
La Soccer continua il suo lavoro, nonostante tutto e Covid permettendo, a testa alta, rispettata dalle società che contano ed invidiata da chi di sport ne capisce poco e si nasconde dietro qualche struttura o dietro la categoria. Non è la categoria a fare una squadra, ma il rispetto reciproco che esiste dentro di essa.
Sperando che ci facciano praticare il nostro sport preferito e che non ci chiudano, noi della Soccer Lab Academy, vogliamo augurare un buon campionato a tutte le squadre reggine.

 
SCARPE FUTSAL     
P