Sporting Locri, tutto pronto per il ritiro

Riceviamo e pubblichiamo

Locri palestradi Domenica Bumbaca – Lo Sporting Locri c5 femminile parte per la sua terza stagione in serie A, quest’anno il ritiro pre-campionato della squadra sarà effettuato a Modi presso l’Agriturismo Barone Macrì ai piedi di Gerace, dal 28 agosto al 31 agosto.

Un luogo fantastico per poter vivere intensamente la formazione della neo squadra agli ordini di mister Ferrara; si ringrazia l’azienda nelle persone di Giuseppe Fragomeni e di Francesco Macrì per l’ospitalità.

L’azienda agricola “Barone Macrì” famosa in tutta Italia e anche nel mondo per la produzione di prodotti tipici:  olio,  vino, formaggi, agrumi, miele, nonché location suggestiva nel cuore della valle,  ha deciso di sposare il progetto amaranto per permettere così a due grandi attività del nostro territorio di poter produrre un miglior prodotto da esportare in tutta Italia.

La squadra alloggerà quindi presso la struttura ricettiva dell’azienda per poi allenarsi presso il palasport e la palestra Free Time, qualche momento di relax tra piscina, Terme di Antonimina-Bagni, e momenti aggregativi.

Le ragazze e lo staff saranno immersi nel verde silenzioso del luogo dove potranno lavorare tranquillamente in quest’inizio di preparazione.

Giorno 28 quindi, verranno effettuati anche i test fisici con la nutrizionista della squadra la dottoressa Paola Agostino, e la prima parte dei test atletici con il nostro preparatore atletico il prof. Ilario Capocasale, infatti ci sarà una prima parte di test al palasport e una seconda parte di test in palestra (presso la Free Time) il giorno successivo. Dopo i test la squadra sarà agli ordini di mister Ferrara che con lo stesso Capocasale e il preparatore dei portieri Danilo Campo inizieranno a far lavorare duro Capalbo & compagne per questo straordinario terzo anno di serie A.

Il commento del DG Ferdinando Armeni: “Sono molto contento della sede del ritiro, perché qui si incontra natura, benessere, disponibilità ma soprattutto è importante conoscere e valorizzare i posti del nostro territorio. Modi è un luogo che in prospettiva può diventare un punto di riferimento per tante società sportive e non solo che vorranno fare un ritiro, noi siamo felici di far da pionieri all’azienda anche in questo settore e mi auguro di poter preparare al meglio questa nuova fantastica stagione”.

P