Una grande Sangiovannese cede nel finale al Cataforio

Le reggine s'impongono per 6-4

Sconfitta per le silane nella prima giornata di campionato

La prima giornata di campionato regionale vede scontrarsi al palasport di San Giovanni in Fiore la Sangiovannese Femminile contro il Cataforio C5 Femminile, col risultato finale di 4-6 per le avversarie.
Una partita rocambolesca dall’inizio alla fine dove ha visto entrambe le compagini lottare su ogni palla, creare azioni impeccabili e soprattutto un match molto corretto.
Nel primo tempo le avversarie si portano in vantaggio, ma ci pensa il capitano Audia Antonella a cambiare il risultato della partita, che porta la sua squadra sul vantaggio di 2-1 prima del time-break.
Il secondo tempo inizia con un batti e ribatti da una parte e dall’altra e dopo alcune giocate le avversarie di portano sul pari, ma la reazione delle silane non tarda ad arrivare e Turano Angela insacca la rete del momentaneo vantaggio 3-2.

Sangiovannese

Le avversarie nuovamente si portano sul pari, ma è ancora Audia Antonella a portare il risultato sul pari con un gran tiro da centro campo che lascia spiazzato il portiere avversario.
Sul finire della partita le avversarie dopo innumerevoli tiri che l’attenta Dragan devia, portano ancora il risultato sul 4-4. A pochi minuti dal fischio finale la compagine Reggina chiude la partita mettendo a segno altre sue reti dopo che Audia Antonella colpisce palo e traversa.
Un grande plauso alle Aquile per la grinta, determinazione e soprattutto voglia di crederci che le ha contraddistinte per tutti e 60 minuti.
Una sconfitta immeritata, che sicuramente ha spronato le ragazze a continuare a lavorare e non mollare mai!