Royal e Cus Cosenza a valanga

Sangiovannese, niente da fare col Rionero

9^ GIORNATA SERIE A2/D FEMMINILE (classifica)

ROYAL TEAM LAMEZIA – SALERNITANA 9-1
ROYAL TEAM LAMEZIA: Toledo, Ferreira, De Sarro, Calendi, Marin. All Giorgi
SALERNITANA: Iannello, D’Angelo, Giugliano E., Giugliano A., De Martino

La Royal Team Lamezia travolge la Salernitana. La squadra lametina surclassa le avversarie, autrici comunque di una buona prova, ma nulla possono contro una super Ferreira. Inizio con Salernitana in attacco a è Ferreira a colpire il palo interno al secondo minuto. Al 5’07” Calendi porta in vantaggio la Royal: dopo uno scambio da manuale De Sarro-Capuano è brava a raccogliere la palla e battere a rete, nulla può il portiere ospite. Al 5’42” D’Angelo da fuori impegna Toledo. Al 6’20” incursione di Capuano che sfiora il palo. Ancora Aliotta fuori di poco. Al 10’32” punizione di poco alta di Aliotta. Azione concitata a 11’26” e De Sarro mette in rete il 2-0. All’11’41” Ferreira completa una bella azione di Capuano e sigla il 3-0.Al 12’18” grandissima parata di Toledo su E. Giugliano. Al 13’21” punizione bomba di Ferreira che si infila nel sette: 4-0! Dopo pochi secondi, esattamente al 13’52” splendida azione della Ferreira che mette la palla sempre all’incrocio, impossibile da raggiungere per Iannello. E’ una Royal spumeggiante, padrona del campo. Al 17’48” si rivede la Salernitana in avanti ma è brava Toledo a respingere di piede. Ultimi due minuti con la Iannello protagonista ma il risultato si chiude sul 5-0. Inizio secondo tempo con la Salernitana che segna la sua prima rete con Giugliano che è brava a districarsi tra le avversarie e trafiggere Toledo. Il portiere lametino è bravo in due occasioni a fermare una nuova incursione di Giugliano e Mauro lanciata a rete. Al 5’00” esordio di Guadalupe Villagra, neo acquisto della società biancoverde. Grandissima rete di Federica De Sarro a 11’13”: il capitano intercetta una palla e si invola sulla sinistra e d’esterno mette sotto l’incrocio alla sinistra di Iannello per il 6-1.Al 13’35” da fuori Giugliano chiama alla grande parata Toledo. Dopo pochi secondi avvicendamento in porta con Fakaros che prende il posto di Toledo. Al 14’08” è Calendi, ben servita da De Sarro a realizzare il 7-1. Poker personale per Ferreira al 15’30” che dai 10 metri mette una palla sotto l’incrocio dei pali. Spazio ora alle giovani Branca e Arzente. Al 18’00” splendida azione proprio della Arzente che serve un assist al bacio per Capuano che porta a 9 le marcature per la Royal. Grande prova di forza della Royal Team Lamezia che mantiene la testa della classifica. Adesso turno di riposo e rientro in campo delle lametine il 19 dicembre a Grottaglie contro la Woman Futsal. (Ufficio Stampa Royal Team)


CUS COSENZA – SPARTAK CASERTA 10-2
Marcatrici Cus Cosenza: Stuppino (2), Galatà (2), Arcuri (2), Merante, Fragola, Rovito, De Cesare


RIONERO – SANGIOVANNESE 5-0


Riposa: SEGATO

P