Royal, Marin: “Con la Salernitana una sfida di altissimo livello”

Biancoverdi a Pontecagnano per sigillare definitivamente il secondo posto

Trasferta campana per la Royal Team Lamezia che domani 20 marzo alle 16.00 sarà di scena a Pontecagnano contro la Salernitana Femminile. Partita importante perché le biancoverdi affronteranno la diretta inseguitrice e una vittoria sancirebbe il secondo posto matematico per le lametine. Ma tante sono le difficoltà, tra queste l’ottimo stato di forma delle campane e soprattutto l’impianto, che è più piccolo rispetto al solito e limita le qualità delle ragazze di mister Giorgi.
“Andiamo a Pontecagnano con la consapevolezza di dover vincere – afferma Claudia Marin, – sarà una sfida ad altissimo livello. Non deve dare facili illusioni il risultato rotondo dell’andata, 9-1, perché sul proprio campo la Salernitana è una squadra pericolosissima. Peccato per l’ingiusta squalifica di Yas Toledo, giocheremo a viso aperto e faremo di tutto per non far pesare la sua assenza, non ci lasceremo intimorire!”. Arbitri dell’incontro Buonocore di Castellammare di Stabia e Ciccarelli di Napoli.

P