Offerta Imperdibile     

Under 19 nazionale: fuga Cataforio, Futura e Casali accorciano sul Mirto

Larghi successi per Ecosistem Lamezia Soccer e Pirossigeno Città di Cosenza, pirotecnico pari tra Cormar Futsal Polistena e Bovalino

5^ GIORNATA UNDER 19 NAZIONALE GIRONE R (classifica)

CATAFORIO-MIRTO 10-4
CATAFORIO: Calabrese, Ferrara, Scopelliti, Adornato, Iero, Surace, Giriolo, Pronestì, Barbaro, Torino, Calabrò, Fiume. All. Quattrone.
MIRTO: Via, Gulluscio, Avena, Campana, Tordo, Santoro, Diaco, Bitonto, Capristo, Tosto. All. Benenati.
ARBITRO: Cartisano di Reggio Calabria. Crono: Libri di Reggio Calabria.
MARCATORI: pt 5’36’’ Pronestì (C), 10’26’’ Barbaro (C), 10’38’’ Bitonto (M), 12’38’’ Scopelliti (C), 13’20’’ Tordo (M), 13’35’’ Torino (C), 16’07’’ Santoro (M), 17’59’’ Adornato (C), st 5’30’’ Torino (C), 9’12’’ Bitonto (M), 11’47’’ Adornato (C), 13’12’’ Barbaro (C), 13’29’’ Ferrara (C), 15’32’’ Barbaro (C).

Selfie vittoria Cataforio

Quinta vittoria di fila, in altrettante giornate, per il Cataforio che si conferma capolista indiscussa del girone R, superando nel big-match anche il Mirto (che resta secondo, ora a cinque punti di distanza). La squadra di mister Quattrone vince con pieno merito lo scontro al vertice e conferma anche i dati di migliore attacco e miglior difesa. Grande prestazione di squadra ottenuta grazie all’ottimo lavoro di tutti i singoli, con il portiere Calabrese più volte chiamato in causa, ma benissimo anche Torino (doppietta) e Barbaro (tripletta) così come Adornato (due gol anche per lui e sempre pronto ad ispirare i compagni). Assolutamente perfetto l’impatto sul match del duo Pronestì-Surace e gli apporti da subentrati di Ferrara e Scopelliti senza dimenticare Calabrò, Iero e Giriolo.
PRIMO TEMPO – Pronestì sblocca dopo un avvio equilibrato, dopo il pallone messo in mezzo da Adornato. Botta e risposta a metà primo tempo, con il gol di Barbaro (assist di Torino) e l’immediata risposta di Bitonto (pallonetto su Calabrese). Poi, in 57 secondi, arrivano altre tre segnature. Barbaro manda in gol Scopelliti, Tordo invece scarica in gol un bolide di sinistro, direttamente da calcio di punizione e Cataforio che va sul 4-2 grazie all’azione personale di Torino che conclude benissimo incrociando col destro e mandando la palla nel sette. Santoro la riapre di nuovo, timbrando il 4-3 sull’assist di Bitonto. A due minuti dalla fine, però, Adornato riesce a riportare i suoi sul doppio vantaggio e sul 5-3 si concluderà la prima frazione.
SECONDO TEMPO – La ripresa si apre ancora nel segno di capitan Torino che, con un’altra azione personale, non lascia scampo a Gulluscio superandolo dalla banda destra (un gran bel gol!). Al 9’ il Mirto dimostra di essere ancora vivo e sul pezzo e trova la via della rete con Bitonto (assist di Tosto) al termine di un buon giro palla in verticale. All’11’ il Cataforio mette il turbo e chiude i giochi. Segnano Adornato, Barbaro, Ferrara (l’assist è di Iero) ed ancora Barbaro per un 10-4 che lancia in orbita i bianconeri. (Fabrizio Cantarella – Addetto Stampa Asd Cataforio)


CASALI DEL MANCO – SIAC MESSINA 6-3
Marcatori Casali del Manco: M. Fiore (3), Leonetti, L.A. Baldino, A. Morrone

Una fase del match

CATANZARO FUTSAL – POLISPORTIVA FUTURA 6-7
Marcatori Futura: Giardiniere (3), Falcone (2), Sgrò, Squillaci

Impresa fuori casa dei ragazzi della Futura. Catanzaro battuto e risultato mai in discussione. Nel primo tempo i ragazzi del duo Cividini-Zamboni si portano sul 5 a 1 indirizzando così la gara e tenendola in controllo. Il primo tempo si chiude sul 5 a 3 e nella ripresa la Futura preme di nuovo l’acceleratore e si porta sul 7 a 3. Il Recupero parziale nel finale dei locali che non scalfisce la prestazione dei nostri. Una iniezione di fiducia utile per la crescita del gruppo molto giovane. (ASD Polisportiva Futura Calcio a 5)


PGS LUCE – ECOSISTEM LAMEZIA SOCCER 3-8

Panchina Ecositem Lamezia Soccer

SOCCER MONTALTO – PIROSSIGENO CITTA’ DI COSENZA 3-12
Marcatori Pirossigeno: Frasso, Barakat, Bruzzese (2), Grande (2), Magliati (3), Marano A. (3)


CORMAR FUTSAL POLISTENA – BOVALINO 8-8

Bovalino
 
SCARPE FUTSAL     
P