Offerta Imperdibile     

Under 19 regionale, il commento della seconda giornata

Riscatto Cataforio, volano Rossano Centro Storico e Futsal Kroton

Si è giocato in questo fine settimana il secondo turno del campionato regionale Under 19 calabrese, e i colpi di scena non sono certo mancati.

Roglianese

Partendo dal girone A, spicca il successo per 10-4 del Rossano Centro storico in casa del Città di Rende, merito soprattutto del poker personale di Bauleo e della tripletta di Calabrò, ai quali si aggiungono la doppietta di Pugliese (di cui uno su punizione ben calciata) e il gol di Scalise. Da segnalare anche il portiere Matalone, che si mette in mostra parando un tiro libero agli avversari. Primo successo anche per la Farmacia Vincenzo Arturi, che tra le mura amiche sconfigge la resistenza del Sinco Bisignano e gli rifila un pesante 8-2 con la firma di Novello, Mandaliti e Minervino (doppiette per loro). Chiude il girone l’importantissimo successo della Roglianese (4-3 con doppietta Monaco, Palazzo e Garofalo) contro il Guardia, al termine di un match risultato equilibrato e risolto solo negli ultimi minuti dalla compagine di casa, che dunque si porta a 3 punti dietro la capolista Rossano centro storico (ancora a punteggio pieno), davanti al fanalino di coda Città di Rende e a pari punti con tutte le altre.

Girone B che vede invece il rotondissimo successo della Boscolandia in casa del Giove per 14-0, con 5 gol di Mosciaro, autentico mattatore di giornata, 3 di Bevilacqua, 2 di F. Pagliuso e uno a testa di Occhiuto e A. Pagliuso.
Vince anche il Futsal Kroton che espugna con un secco 3-0 il PalaFiore di San Giovanni portandosi al comando della graduatoria a +3 dai gialloblu e dalla Boscolandia

Spostandoci sul fronte catanzarese e dunque parlando di Girone C, si dividono la posta in palio Filadelfia e Nausicaa con un 5-5 che fa felici i tifosi. Per i padroni di casa a segno Ielapi (2), Anello, Galati T. e Galati G., Nausicaa che dunque comanda in attesa del match tra Pantere Nere e Tre Colli.

Scendendo verso Reggio Calabria e guardando con attenzione il girone D, notiamo sicuramente il roboante successo del Natural contro il Fantastic Five Siderno, 12-1 il punteggio finale. Si fa largo Albanese, autore di 5 gol, coadiuvato dalla tripletta di Brigante e dalla doppietta di Luca Malivindi. Chiudono il tabellino Romeo e Lucantonio Malivindi. Nello stesso girone vince anche il 365 Roccella Jonica, giustiziere severissimo del Cittanova (3-13 in favore degli ospiti). A mettere la firma sul secondo successo stagionale sono soprattutto Alessandro Frascà e Giovanni Zappavigna, considerati migliori in campo dagli addetti ai lavori. Sul trono delle capolista ci sale anche la Sensation, impostasi per 6-5 in casa contro il Seles.

Chiudiamo con il girone E, che vede portarsi in testa l’Olimpia 2000 per merito della vittoria ottenuta contro il Reggio Sporting Club (11-1). Segue però la Soccer Academy, che bagna il proprio debutto con un perentorio 14-1 in casa del Real Arangea, riscatto Cataforio (triplo Barbaro, doppio Surace, Iero e Mancuso) che vince 7-6 in trasferta contro la Xenium (triplo Fulco, Cotroneo, Viterisi, autogol), mentre ha osservato un turno di riposo la Gallinese

Come già detto, anche questa giornata ci ha regalato tanti gol e tanto spettacolo, nella speranza che sia solo l’inizio di una spettacolare stagione. (Christian De Nicolò)

Nausicaa
Xenium
 
SCARPE FUTSAL     
P