Under 19 regionale, il commento della terza giornata

Rossano Centro Storico e 365 Roccella Jonica si conferma in vetta

Archiviata anche la terza giornata del campionato juniores regionale, e come sempre gol ed emozioni non si sono fatti attendere

Partendo dal girone A, si conferma in vetta il Rossano Centro Storico, vittorioso per 7-2 sulla Roglianese grazie alla doppietta di Vito e ai gol di Pugliese, Bauleo, Calabrò, Scalise e Cosenza. Da segnalare un Matalone decisivo in più occasioni a salvare il risultato. A seguire troviamo la Farmacia Vincenzo Arturi (in foto copertina), che vince a Rende per 12-5 con i gol di Amendola (X4), Minervino (X3), Martello (X2), Vommaro (X2) e Mantuano (X1), e il Guardia calcio a 5, uscito vincitore dalla sagra del gol sul Sinco Bisignano con il punteggio di 15-10.

Futsal Morelli

Girone B che ha visto il rinvio del match tra Boscolandia e Città di Fiore e il successo del Futsal Kroton sul Futsal Morelli con il punteggio di 5-0 che proietta i pitagorici in vetta alla classifica con 3 successi in altrettanti match

Per quanto riguarda il Girone C invece è andato in scena un solo match, quello tra Nausicaa e Pantere Nere, vinto dagli ospiti per 8-6 con Savio (4 gol) vero mattatore di giornata. Dall’altra parte non bastano la tripletta di Stratori e la doppietta di Capone. Pantere Nere che così si portano in vetta al girone ancora a punteggio pieno dopo 3 partite

Sul fronte reggino, parlando di Girone D, si sono giocati dei match ricchi di gol ed emozioni. Partiamo dal 365 Roccella, che batte per 10-5 il Seles con le triplette di Osman e Campa e la doppietta di Frascà confermandosi capolista solitaria davanti a Natural e Sensation, affrontatesi nell’ultimo turno con il netto successo dei biancoverdi per 7-1 grazie soprattutto ad un Malivindi sugli scudi(tripletta per lui). Primo squillo per il Cittanova che espugna Siderno con 2 poker (Musicò e Gallucci) e una doppietta (Mamone) relegando i rivali all’ultima piazza ancora a secco, 10-4 il finale

Chiudiamo con il Girone E, probabilmente il più equilibrato finora, dove in vetta si stabiliscono Soccer Academy e Gallinese, vittoriose rispettivamente per 4-0 sull’Olimpia 2000 e per 5-2 sul campo campo del Cataforio, e in coda si sblocca il Reggio Sporting nello scontro diretto contro la Xenium, vinto per 9-7 (per il team di Girella a segno G. Cambareri (3), A. Cambareri (2), G. Basile (2), A. Basile e V. Zoccali.

E nel commentare questa giornata, siamo già proiettati alla prossima, sperando di assistere sempre a tanti gol e tanto spettacolo sui campi di tutta la Calabria. (Christian De Nicolò)

Sinco Bisignano
Nausicaa
Reggio Sporting Club
P