Cetraro, Odissea, Scanzano e Traforo, cosa succede?

Proviamo a fare chiarezza su quanto accaduto

Cetraro Comunicato acquizionedi Giuseppe Praticò – Settimana movimentata nell’hinterland cosentino. Dopo pochi minuti dalla pubblicazione di un nostro articolo dove annunciavamo l’acquisizione del titolo Odissea da parte di una cordata societaria di Cetraro, arriva immediatamente il comunicato stampa dove viene confermata la nostra indiscrezione. La nuova società è l’Atletico Cetraro composta da dirigenti che nel 2010 facevamo parte della compagine Citrarum (nella cordata pare ci sia anche Luca Donato ex presidente Cosenza Futsal). In seguito alla nota pubblicata sulle nostre pagine, la redazione viene contattata da Nicolino Todaro proprietario titolo Libertas Scanzano che smentisce categoricamente il passaggio della matricola.

Ma cosa è successo? Perché l’Atletico Cetraro invia nota stampa senza avere la certezza? Fare chiarezza adesso è necessario. Nella scorsa stagione, l’Odissea del presidente Marino, non potendo disputare il campionato di A2, decise di ripartire dalla B con il titolo della Libertas Scanzano di proprietà dello stesso Todaro. Durante l’ultimo campionato, vi abbiamo anticipato di una possibile fusione tra Odissea e L.S. Traforo soprattutto se questa avesse conquistato la serie B attraverso i play off.

Odissea coppaDa informazioni in nostro possesso le parti si sono incontrate in più occasioni, ma causa vedute societarie diverse, ad oggi la fusione non si è concretizzata.

A questo punto, ipotizzando un accordo di massima tra la Libertas Scanzano ed l’Atletico Cetraro e saltato definitivamente il possibile accordo tra L.S. Traforo ed Odissea, è possibile che lo stesso primo dirigente bizantino Marino abbia nuovamente contattato Todaro per chiedere la disponibilità del titolo anche per la prossima stagione. Se la nostra ipotesi dovesse essere esatta, si spiegherebbe il comunicato di smentita di Todaro che vorrà concedere cosi la priorità all’Odissea che in questa stagione ha anche conquistato la Coppa Italia nazionale di serie B. In mezzo a questo marasma, le nostre sono solo ipotesi, ma una cosa è certa nel cosentino c’è voglia di Futsal.

LEGGI ANCHE:
Cordata societaria pronta a rilevare titolo Odissea
L’Atletico Cetraro rileva titolo Odissea
L’Atl.Cetraro parte male, Todaro smentisce acquisione titolo