Offerta Imperdibile     

Aggiornamento del Protocollo sanitario per l’organizzazione e la gestione delle attività dilettantistiche e giovanili

All’interno il documento

La Federazione Italiana Giuoco Calcio ha pubblicato la nuova versione (N.3) delle Indicazioni Generali per la pianificazione, organizzazione e gestione della Stagione Sportiva 2021-2022 (allenamenti, attività pre-gara e gare) per il calcio dilettantistico e giovanile.

Per consultare e scaricare il documento cliccare QUI

****************

La FIGC, in esito alla riunione della Commissione Medica Scientifica Federale, che si è tenuta il 18 agosto 2021, ha fornito dei chiarimenti ed integrazioni al Protocollo FIGC per la stagione sportiva 2021/2022 del calcio dilettantistico/giovanile/attività di base. L’attivitò di screening iniziale, attraverso i tamponi da effettuare a tutto il gruppo squadra, è obbligatorio per tutte le società partecipanti ai campionati di interesse nazionale (che per il CR Calabria si ricorda essere i campionati di Eccellenza, Eccellenza Femminile, Serie C1 Calcio a 5, Serie C Femminile Calcio a 5). Per tutte le altre attività agonistiche, dilettantistiche e giovanili, regionali e provinciali, tale screening è facoltativo per i possessori di green pass.

Scarica il documento della FIGC.

****************

A seguito delle intervenute disposizioni normative emanate dal Governo, nonché delle richieste di chiarimenti pervenute dalle Componenti e dalle Società, la FIGC ha ritenuto necessario aggiornare i Protocolli recentemente pubblicati per la Stagione Sportiva 2021/2022 del calcio professionistico e dilettantistico/giovanile/attività di base, finalizzati al contenimento dell’emergenza pandemica da Covid-19.

Per consultare il documento CLICCA QUI

****************

La FIGC ha pubblicato il Protocollo con le indicazioni generali finalizzate al contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 per la pianificazione, l’organizzazione e la gestione delle attività dilettantistiche e giovanili per la Stagione Sportiva 2021/2022 (allenamenti, attività pre-gara e gare).

Il Protocollo si applica a tutte le attività dilettantistiche e giovanili (compresi il Calcio Femminile, il Futsal, il Beach Soccer, il Calcio Paralimpico e Sperimentale e gli arbitri di tutte le relative categorie) di livello nazionale (o comunque riconosciute ‘di preminente interesse nazionale’ dalla Federazione o relative alle fasi finali nazionali di competizioni regionali), ovvero di livello regionale o provinciale, secondo le specifiche modalità applicative indicate nella sezione relativa ai requisiti medici.

Le società sportive sono invitate a prenderne visione anche in considerazione delle indicazioni contenute relativamente alla ripresa delle attività di allenamento collegiale per tutte le categorie  agonistiche.

Per consultare il documento clicca qui

(www.crcalabria1.it)

 
SCARPE FUTSAL     
P