Sensation a rischio iscrizione: caccia ai suoi gioielli

Spread the love

Bartella, sarà Casali del Manco?

Da rumors provenienti dall’ambiente del futsal calabrese, ci sarebbe purtroppo il rischio che il prossimo campionato di C1 possa perdere una storica protagonista, ossia la Sensation. I gioiosani avrebbero problemi di organico viste le numerose partenze che sarebbero dovute soprattutto a motivi universitari.
Mentre a questo punto mister Mauro Raffaele Ragona si ritroverebbe senza panchina, sarebbe quindi partita la caccia ai tanti “diamanti” sfornati in questi anni dalla “gioielleria” jonica.
Su Marcello Simari ci sarebbero stati sondaggi da parte di Bovalino (dove ritroverebbe Gallo), Fantastic Five Siderno e 365 Roccella Jonica, che potrebbe costruire una squadra in grado di puntare al salto di categoria: il team allenato da Piscioneri avrebbe messo nel mirino anche Rocco Nasso e Rocco Martino. Sarebbe invece in stato avanzato la trattativa per il passaggio di Gianluca Pellegrino (’04 più volte in top 12 nella passata stagione) al Bovalino.
Ed eccoci arrivati ad Andrea Alì. Il talento assoluto classe ’03, che quasi certamente due anni fa avrebbe vinto a mani basse il premio “Tito Cusenza” (non assegnato, come il Pallone d’Oro, per i motivi ben noti a tutti), dovrebbe trasferirsi all’Università di Catanzaro e sarebbe così partita la caccia delle società del capoluogo (e della provincia) per assicurarsi le sue prestazioni. Sondaggi importanti sarebbero stati fatti dal Soverato Futsal e dalle Pantere Nere Catanzaro, con i primi che sarebbero in vantaggio (anche per la categoria più alta), ma occhio anche al Catanzaro Futsal.
Infine soffermiamoci su Francesco Bartella. Reduce da un brutto infortunio, l’atleta cosentino sarebbe pronto a ritornare in azione: radiomercato mette in pole il Casali del Manco.