Bartella al Pietrafitta

Francesco Bartella al Pietraffita

Spread the love

Bartella FrancescoNella finestra di mercato, appena aperta, l’Atletico Belvedere ha raggiunto l’accordo con il Pietrafitta per il prestito, fino al termine della stagione, di Francesco Bartella. Una cessione dolorosa per la società tirrenica e tutto l’ambiente amaranto: Francesco era, ormai, una colonna portante dello spogliatoio belvederese.

A fronte, però, del pressante interessamento del Pietrafitta, ambiziosa squadra di C1, la società amaranto ha inteso premiare il percorso di crescita del giovane calcettista, così da garantirgli una stagione da protagonista assoluto. “Francesco è un ragazzo d’oro, che avrà il cuore amaranto a vita. Qui da noi è cresciuto tantissimo e merita di giocare con continuità”, queste le parole commosse del Presidente Donato.

Dello stesso tenore il Mister Cipolla, “Francesco è un ragazzo speciale, uno di noi, e soprattutto uno dei “miei”. Ha grandi qualità e merita di fare nuove esperienze costruttive, che possano aiutarlo ad imporsi come “prima scelta” nel calcio a cinque regionale. Sono certo che darà una grossa mano alla Società dell’ambizioso direttore Pascuzzi, dove tra l’altro milita e sta facendo benissimo, mio fratello Fabio.”Dunque, attestati di stima, per un calcettista che all’Atletico Belvedere ha dato tantissimo; con lui la storica promozione dalla C2 alla Serie B e il trionfo in Coppa Italia. Francesco lascerà “orfani” di simpatia e allegria tutti i compagni, i dirigenti e gli amici di Belvedere.

Un grosso in bocca al lupo all’amico Francesco, da tutto l’ambiente amaranto.

In qualità di addetto stampa, mi permetto questa chiusura personale. Caro Francesco ti ringrazio con affetto per tutto quello che hai fatto qui, per i tuoi sorrisi e per il tuo buon umore contagiante. Un grosso abbraccio e ricordati che Belvedere è casa tua ormai.

Pietro Marino.

Scritto da: De Giovanni – Marino