Ultimi spareggi

E' tempo di verdetti nel mondo del calcio a 5 regionale. Nell'odierno pomeriggio verranno sanciti ben sette responsi, quattro inerenti la C2 ed tre per la C1.

Il più importante è l’esito che uscirà dalla gara di ritorno della finale playoff tra Cataforio e Soverato. La squadra ospite autentica sorpresa di questi spareggi per avere eliminato il favorito Belvedere cercherà sull’imbattuto campo del quintetto reggino di difendere le due reti di vantaggio maturate nel match d’andata. Considerando l’inesorabile score casalingo del Cataforio la cosa potrebbe risultare ampiamente alla loro portata ma, l’esponenziale crescita degli ionici assegna loro le stesso possibilità di vittoria finale. Carrozza mister Tre ColliDa sottolineare che nel caso i tempi regolamentari terminino con la stessa differenza reti maturata all’andata, verranno disputati due tempi supplementari di 5′ cadauno ed nell’ipotesi di ulteriore parità a prevalere sarà la squadra meglio piazzata in classifica ovvero il Cataforio. Sfide decisive anche nei playout atti a definire le due squadre condannate alla retrocessione. Entrambi gli incontri di andata si sono conclusi sul punteggio di parità per cui pur venendo leggermente favorite le formazioni di casa la prudenza è d’obbligo tra squadre che poco meno di un anno fa festeggiavano il salto di categoria. A Catanzaro la Tre Colli riceve il Brasil Roccella squadra dal rendimento esterno deficitario per cui la logica pone in condizioni di favore gli uomini di mister Carrozza il quale, per uscirne vincitore deve evitare di sottovalutare l’impegno. Qualche percentuale in più di restare in C1 ce l’ha la Gym Point che, riceve una Real Luzzese in caduta libera. I ragazzi di mister Sena, infatti, dopo il brillante girone d’andata hanno praticamente steccato quello di ritorno raccogliendo appena 4 punti in 13 gare. Occorre altresì evidenziare che anche la Gym Point non è stata un fulmine di guerra nella seconda parte della stagione racimolando solo 8 punti per cui la differenza potrebbero farla anche fortuiti episodi. Da ricordare che, al termine del match in caso di parità di reti senza ulteriori prolungamenti si salverebbe la squadra meglio piazzata in classifica al termine del campionato.